Iscriviti

Patrizia De Blanck sfratta la figlia Giada: "Vola via da me!"

Reduce dalla rocambolesca avventura nella Casa del Grande Fratello Vip 5, l'anziana nobildonna ha spiegato perché sua figlia deve andare avanti senza di lei

Gossip
Pubblicato il 26 dicembre 2020, alle ore 18:28

Mi piace
4
0
Patrizia De Blanck sfratta la figlia Giada: "Vola via da me!"

Tra la Contessa Patrizia De Blanck e sua figlia Giada, 39 anni, c’è sempre stato un rapporto simbiotico. Nonostante il carattere obiettivamente “difficile” della nobildonna e la sua attitudine al comando, la sua unica figlia appare al tempo stesso rassegnata ma felice di starle accanto. Non solo infatti non ha una vita sentimentale e familiare propria, ma continua a vivere assieme alla madre.

Non ha mai avuto una convivenza né ha mai abitato da sola, e questo Natale la Contessa ha riflettuto sul fatto che non è accettabile per una ragazza della sua età. Forse, ha spiegato in una recente intervista, è ora che anche Giada spicchi il volo lontano da lei, costruendosi una sua indipendenza, non solo lavorativa, ma anche personale e sentimentale. Questo non significherà di certo trascurare la madre.

L’appello della Contessa alla figlia Giada De Blanck: “Devi lasciare casa e costruirti una vita lontano da me”

“Vola via da me” sono state le parole usate da Patrizia De Blanck in una lettera scritta alla figlia Giada e pubblicata sul settimanale Di Più. “Stai sbocciando in tutto il tuo splendore” ha scritto ancora l’ottantenne nobildonna, “manca solo un passo: volare via da me”. La Contessa ha poi rassicurato la figlia sul fatto che lei ci sarà sempre, saranno l’una il supporto dell’altra anche se abiteranno in due case separate.

Lo “sfratto” della De Blanck alla figlia, insomma, è a fin di bene. Proprio come è a fin di bene la spinta a dedicarsi all’amore e a cercare di costruirsi, se non una famiglia tutta sua, quanto meno una vita a due. Già all’interno della Casa del Grande Fratello Vip 5, la De Blanck aveva raccontato ai ragazzi che sua figlia non è stata fortunata come lei in amore. All’età di Giada, la Contessa era già stata sposata due volte. 

La 38enne coltiva invece il sogno dell’amore ideale, del principe azzurro e del “per sempre”. Questo perché, ipotizza la De Blanck, Giada ha perso il padre quando era molto piccola. Giuseppe Drommi, console di Panama, è venuto a mancare infatti quando aveva appena 15 anni. La Contessa ha ricordato che era lui il vero principe azzurro della figlia, ma le ha anche fatto un commovente augurio: “Anche per te arriverà l’amore”. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Rossella Martielli

Rossella Martielli - Nella versione "mamma", Patrizia De Blanck è certamente più simpatica che nella versione gieffina. Se infatti nella Casa (e anche nello studio) del GF Vip 5 risultava spesso arrogante e maleducata, pronta a insultare chiunque non le obbedisse, quando si parla della sua Giada, la Contessa sembra un'altra. Come ogni mamma anche lei vuole che sua figlia sia felice, ma siamo certi che sia questo il modo? Non sappiamo infatti cosa penserà la Contessina nel sapere che le sue vicende personali sono sulla bocca di tutti, oggetto di gossip proprio come le avventure materne in televisione.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!