Iscriviti

Parla Raimondo Todaro: "La De Filippi è un fenomeno. La Carlucci mi ha messo in cattiva luce"

Raimondo Todaro rompe il silenzio e parla di Maria De Filippi e della querelle nata con Milly Carlucci: vediamo quali sono state le parole del ballerino.

Gossip
Pubblicato il 19 agosto 2021, alle ore 12:03

Mi piace
5
0
Parla Raimondo Todaro: "La De Filippi è un fenomeno. La Carlucci mi ha messo in cattiva luce"

Raimondo Todaro dopo 15 lunghi anni ha lasciato “Ballando con le stelle” per approdare ad “Amici”. L’addio del ballerino al programma che lo ha lanciato e consacrato, non è stato privo di strascichi e polemiche. Al centro di tutto c’è stata Milly Carlucci. La conduttrice del noto programma, non ha mandato giù l’abbandono del coreografo e, attraverso i social, lo ha reso noto.

Tra la Carlucci e Todaro si è innescato un botta e risposta davvero importante. I due, non si sono lasciati benissimo e la sensazione è che siano ai ferri corti. Andando con ordine, Raimondo qualche settimana fa ha annunciato il suo addio a “Ballando con le stelle”. Tutto lasciava presagire che Milly ne fosse al corrente, invece, a detta della conduttrice, così non era.

La Carlucci è intervenuta con un Tweet al vetriolo, lasciando trasparire tutta la sua amarezza per l’abbandono di Todaro, aggiungendo poi di non essere stata avvisata e di averlo scoperto attraverso i social. Milly ha poi aggiunto che le sarebbe piaciuto incontrare Raimondo di persona e sapere così la notizia. Todaro a sua volta è intervenuto, ammettendo di avere il Covid e per tale ragione non poteva vedersi con la Carlucci.

Adesso, intervistato dal magazine Oggi, il coreografo ha rotto il silenzio e raccontato la sua verità. Raimondo ha spiegato che Milly era a conoscenza del fatto che prima o poi avrebbe lasciato Ballando. Già nel 2016 la sua intenzione era quella di andar via per vivere nuove esperienze, ma un faccia a faccia con la conduttrice lo convinse a tornare sui suoi passi.

Probabilmente la reazione della Carlucci al mancato incontro con Todaro, è da ricondurre a questo punto. La sua idea era quella di convincerlo a restare ancora una volta. Così però non è stato, ma Raimondo tiene a sottolineare che non ha agito nell’ombra. Ringrazierà per sempre la Carlucci e la trasmissione, ma adesso è giunta l’ora di cambiare aria. 

A Todaro però non è andato giù il comportamento di Milly. “Non mi è piaciuto che abbia tentato di mettermi in cattiva luce con quel post“, ha dichiarato il ballerino. A chi lo accusa di aver tradito la Carlucci per approdare alla corte di Maria De Filippi, il ballerino ha tenuto a sottolineare che quando ha lasciato “Ballando con le stelle” non aveva firmato alcun contratto con “Amici”, addirittura non era in piedi alcuna trattativa.

La realtà però è che lui ad “Amici” ci andrà. Manca l’ufficialità, ma i giochi sono fatti. Todaro sarà il nuovo insegnante di danza, mentre la Cuccarini è passata dietro la cattedra del canto. Raimondo ha poi parlato della De Filippi, riservandole parole dolci: “Maria è un fenomeno, mi è stata vicina mentre mi stavo separando. Le sarà sempre grato“. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tonia Sarracino

Tonia Sarracino - Personalmente credo che in questa storia la verità stia nel mezzo. Todaro sapeva bene che sarebbe andato ad Amici, così come la Carlucci sapeva che ciò sarebbe accaduto. Entrambi non dicono tutta la verità. Chissà se la Carlucci avrà intenzione di replicare a questa nuova intervista di Todaro. Lui è grato alla De Filippi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!