Iscriviti

Pamela Prati potrebbe aver cancellato il tatuaggio dedicato a Mark Caltagirone

La showgirl Pamela Prati, come mostrano alcune foto pubblicate su Instagram, potrebbe aver deciso di cancellare il tatuaggio dedicato a Marco Caltagirone.

Gossip
Pubblicato il 3 luglio 2019, alle ore 00:56

Mi piace
7
0
Pamela Prati potrebbe aver cancellato il tatuaggio dedicato a Mark Caltagirone

Negli ultimi giorni il settimanale “Novella 2000“, diretto da Roberto Alessi, ha pubblicato alcuni scatti in costume di Pamela Prati mentre mostra in bella vista il tatuaggio dedicato all’imprenditore Marco Caltagirone, il presunto promesso sposo dell’ex primadonna del Bagaglino, del quale, grazie ad alcune indagini di Dagospia, abbiamo si è scoperta l’inesistenza.

Nel tatuaggio in questione possiamo leggere: “Mettimi come sigillo sul tuo cuore”, una frase presa dal “Cantico dei cantici”, un testo contenuto nella Bibbia ebraica e cristiana. Questa breve dichiarazione, come rivelato dalla stessa Pamela Prati, era una frase d’amore dedicata al fantomatico Marco Caltagirone.

La presenza di questo tatuaggio è stata confermata dalla stessa Prati in una vecchia intervista rilasciata al salotto di “Verissimo“, il talk show di canale 5 condotto da Silvia Toffanin: “Ho un tatuaggio dedicato a Mark Caltagirone, qui sul costato, una scritta. È per lui, ma non me lo ha chiesto lui di farlo. Ho scritto ‘Mettimi come sigillo sul tuo cuore’ perché è la frase che mi ha scritto in chat”. Tuttavia, decise di non mostrarlo al pubblico da casa.

Tuttavia, stando alle foto presenti sul profilo Instagram della showgirl, pubblicate nelle ultime ore, il tatuaggio dedicato a Marco Caltagirone potrebbe essere stato rimosso. La showgirl, presa dalla forte delusione per la non esistenza del suo presunto marito, avrebbe deciso di cancellare ogni traccia di quella relazione.

Non va escluso comunque che la Prati abbia deciso di pubblicare qualche fotografia vecchia sul suo profilo Instagram. La showgirl infatti pare non possa parlare in nessuna circostanza della sua vecchia storia d’amore con Marco Caltagirone. Proprio per questo motivo, come rivelato da Alfonso Signorini, la donna non ha potuto partecipare al “Chi Summer Tour” poiché, tramite un messaggio, ha dichiarato che i commissari le proibiscono di parlare della vicenda di Caltagirone.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Ritengo che il tatuaggio non doveva proprio esistere. Sfortunatamente per lei, la vicenda è diventata ancora più paradossale, poiché grazie alle indagini di Dagospia la Prati ha scoperto che Marco Caltagirone non esiste, facendola sprofondare ancora di più nello sconforto. Sicuramente avremo modo di appurare la rimozione del suddetto tatuaggio.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!