Iscriviti

Olivia Newton-John, la sua lotta contro il cancro continua

Olivia Newton-John, la Sandy di "Grease", racconta a "People" la sua battaglia contro il cancro al seno, giunto ormai al 4° stadio, mostrando tutta la forza e la caparbietà di chi si non si arrende e va avanti sperando di sconfiggere questo terribile male.

Gossip
Pubblicato il 28 giugno 2019, alle ore 22:09

Mi piace
10
0
Olivia Newton-John, la sua lotta contro il cancro continua

Olivia Newton-John, conosciuta da tutti come Sandy nel musical “Grease” che Canale 5 ha mandato in onda nella serata di giovedì 27 giugno, lotta contro una forma molto grave e seria del cancro al seno. Nonostante la terribile patologia, continua a combattere affermando: “Posso farcela”. Vediamo quali sono le sue condizioni di salute.

A differenza di quanto affermano i rumors, che la danno sempre sul punto di morte, Olivia Newton-John continua a combattere contro il cancro al seno arrivato che la sta minando, ma non ha nessuna intenzione di arrendersi e smentisce tutto quanto i giornali e il gossip affermano sul suo conto.

In una intervista rilasciata a “People“, racconta di avere il cancro al seno al quarto stadio metastatico, che si è esteso anche alla schiena. Una situazione non semplice per l’attrice, affrontata con grande dignità e caparbietà. L’attrice, a causa della patologia, ha festeggiato il suo 70esimo compleanno in ospedale, ammettendo che le dispiace, ma evidentemente “Dio ha per me questi piani”.

La diagnosi di tumore al seno è arrivata nel lontano 1992. In quell’occasione ce l’ha fatta a combatterlo ma, a distanza di tempo, nel 2013, si è nuovamente ripresentato e le condizioni sono nettamente peggiorate. Anche in questa occasione ha nuovamente combattuto, ma si è ripresentato nuovamente a chiederle il conto.

A “People” racconta i momenti terribili che sta vivendo e anche la vicinanza di persone meravigliose, come il marito: “Io mi sento bene, non ci crederete. Mi chiamavano tutti, mi chiedevano se stessi morendo. Io rispondevo ‘se fossi morta, l’avreste saputo’. (…) Avrei voluto fare tante cose per il mio compleanno, ma evidentemente Dio ha avuto per me questi piani. Io ho avuto i miei momenti duri, ma ho un marito meraviglioso che mi aiuta a lottare”.

Il 12 marzo di quest’anno è uscita la sua biografia dal titolo “Don’t stop believin” (“Non smettere di crederci”), in cui non solo racconta la sua storia e i difficili momenti vissuti, ma è anche un invito a essere maggiormente positivi nei confronti della vita. Una storia di grande coraggio e forza, che ricorda quela di Loredana Simioli, attrice non altrettanto fortunata, morta lo scorso 25 giugno.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Simona Bernini

Simona Bernini - Non è mai facile combattere e lottare contro un male così devastante nel fisico e nell'anima, ma mi sembra che Olivia Newton-John ce la stia mettendo tutta per riuscirci e farcela. Speriamo che la sua caparbietà e testardaggine abbiano la meglio e possano esserle di conforto. In bocca al lupo per questa ennesima sfida!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!