Iscriviti

Nuovo scandalo alla corte reale inglese: Carlo e Camilla avrebbero avuto un figlio illegittimo

Simon Charles Dorante-Day è un 53enne che vive in Australia e che afferma di essere il figlio illegittimo di Carlo e Camilla. Nato nel 1966, sarebbe stato dato in adozione all’età di 18 mesi.

Gossip
Pubblicato il 8 febbraio 2019, alle ore 10:00

Mi piace
13
0
Nuovo scandalo alla corte reale inglese: Carlo e Camilla avrebbero avuto un figlio illegittimo

Un’ennesima tegola cade sulla testa della famiglia reale inglese. Questa volta lo scandalo che si vuole celare, è legato alla presenza di un figlio illegittimo nato durante la relazione giovanile tra il principe Carlo e Camilla. Sulla base di quanto riportato dal magazine australiano New Idea, Simon Charles Dorante-Day sarebbe il frutto della loro unione clandestina.

Egli stesso ha aperto una pagina Facebook con cui esternare al mondo la sua vera identità. E per l’occasione ha deciso di farsi chiamare “Prince Simon”, sottolineando ripetutamente la sua somiglianza con i tratti somatici di alcuni membri della casa regnante inglese.  

Stando alla testimonianza di questo uomo che vive in Australia e che dice di essere nato il 5 aprile 1966, l’amore tra il principe Carlo e Camilla non è affatto una cosa recente, ma un sentimento che risale alla loro giovane età. E fu proprio allora che i due diedero alla luce un figlio, che secondo il protocollo non doveva nascere. 

Sempre secondo alla versione dei fatti fornita dal 52enne Simon Charles, dopo essere nato a Gosport, nell’Hampshire, sarebbe stato dato in adozione a Karen e David Day all’età di 18 mesi. A rivelargli la sua vera identità sarebbe stata però la nonna adottiva, che tra le altre cose aveva prestato servizio per la regina Elisabetta II e il marito, il principe Filippo. 

Ma non c’è solo questo. Colui che afferma di essere il figlio illegittimo di Carlo e Camilla, aggiunge di credere che Lady D fosse venuta a conoscenza della sua nascita, e fu proprio la notizia della sua esistenza ad acuire le frizioni tra il figlio della regina e la Principessa Triste. A conferma della sua versione, ha raccontato di aver più volte chiesto di sottoporsi al test del Dna, ma di non aver mai ricevuto risposta da Buckingham Palace. Ed è proprio per questa motivazione che ha voluto raccontare la propria storia ai giornali.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Sorice

Antonio Sorice - La storia di Simon Charles Dorante-Day sarà vera, oppure siamo di fronte ad un caso tipo Sing Sing, in cui Enrico Montesano credeva di essere il figlio della Regina d’Inghilterra? Difficile dirlo al momento, certo se si potesse fare il test del dna, ogni dubbio verrebbe fugato. Ad ogni modo se fosse vero, sarebbe l’ennesima grana di una famiglia che cerca all’apparenza di sembrare impeccabile.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!