Iscriviti

Nina Moric non accetta le offese di Belen: "Intendo querelarla e devolvere il risarcimento ai terremotati di Amatrice"

Nina Moric non intende rimanere silente dopo le pesanti accuse di Belen Rodriguez e, via Instagram, ha annunciato una contro-querela contro la showgirl argentina.

Gossip
Pubblicato il 6 febbraio 2018, alle ore 12:04

Mi piace
5
0
Nina Moric non accetta le offese di Belen: "Intendo querelarla e devolvere il risarcimento ai terremotati di Amatrice"

La guerra non pare aver fine. Nina Moric è stata rinviata a giudizio con l’accusa di diffamazione aggravata per aver definito, durante un’intervista rilasciata a Radio 24, “viadoBelen Rodriguez. L’avvocato della showgirl, a fronte dei continui attacchi della croata, ha affermato: “La sig.ra Moric ormai vive completamente scollegata dalla realtà e dal mondo, tant’è che purtroppo per lei ha bisogno di rivangare episodi dello scorso millennio per sottrarsi all’oblio e riassaporare l’ebbrezza di una orami lontana notorietà”.

L’avvocato d’Onofrio ha sottolineato che la disputa legale non è incentrata sugli appellativi poco eleganti – tenuto conto del personaggio da cui provengono potrebbero suscitare ilarità – ma sull’accusa di aver tenuto una condotta troppo”disinvolta”con il figlio Carlos, un minore. La Moric sentenziava che la Rodriguez, quando aveva una storia con il suo ex Fabrizio Corona, usasse girare nuda, in modo troppo dissoluto, per casa.

Su Instagram Nina Moric – com’era prevedibile – ha lanciato una contro-querela: “Siccome la signora Rodriguez, visto l’infondatezza della querela per averla definita trans, ha pensato di cambiare le carte in tavola, ha dichiarato che lei si è sentita diffamata dalle mie dichiarazioni sul fatto che lei girasse nuda davanti a mio figlio (manco se questo costituisse reato).”

Sostiene che il testo della querela i giornali lo apprendono dalla procura e non dalla diretta interessata, e non comprende perchè debba accettare che si dica che vive scollegata dalla realtàNina intende querelare la Rodriguez, tramite il suo avvocato Solange Marchignoli, per questo e anche per il decisivo contributo che fornisce sul social network Instagram al ciberbullismo, mettendo quasi quotidianamente like e commentano post che la insultano gratuitamente sia dal punto di vista fisico che personale.

La modella croata, inoltre, per scusarsi con la Nazione che la ospita, visto l’intasamento del tribunale, vuole devolvere ogni eventuale cifra risarcitoria interamente ai terremotati di Amatrice.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Chiara Lanzini

Chiara Lanzini - La guerra fra le due signore sembra ben lungi da giungere ad una conclusione: mi chiedo, cosa ha vissuto quel povero bimbo assieme alle due e a Corona? Sinceramente provo infinita tenerezza per quel ragazzino senza padre, attualmente in galera, tolto alla madre perchè ritenuta non capace di crescerlo. Nel mezzo una zuffa fra prime donne.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!