Iscriviti

Neymar accusato da una modella brasiliana di violenze. Un video lo incastra

L’attaccante del PSG è accusato da una modella brasiliana di violenze. Lui smentisce: “Io vittima di una trappola”.

Gossip
Pubblicato il 6 giugno 2019, alle ore 18:27

Mi piace
2
0
Neymar accusato da una modella brasiliana di violenze. Un video lo incastra

Momento decisamente difficile per Neymar, attaccante del Paris Saint Germain e della nazionale brasiliana. Proprio ieri sera, durante una partita, “O’Ney” si è procurato un brutto infortunio che lo terrà lontano dai campi per almeno tre mesi. Salterà dunque la Copa America e probabilmente anche le primissime giornate di campionato.

Come se non bastasse il “crack” alla caviglia destra, per l’attaccante che secondo molti è l’erede di Cristiano Ronaldo e Messi nel ruolo di “giocatore più forte del mondo” arrivano anche altre grane extra calcistiche.

Da diverse ore, infatti, l’attaccante del PSG è al centro della bufera in Brasile perché una modella molto famosa, tale Najila Trindade Mendes de Suoza, lo ha accusato di stupro. A supporto della sua tesi ci sarebbe anche un video che da qualche giorno circola con insistenza sui social network, in cui si sente la ragazza urlare all’indirizzo di qualcuno.

La ragazza, a onor del vero, sembra violenta, almeno verbalmente, nei confronti del calciatore. In portoghese si sente una voce femminile dire: “Ti picchio! Ieri mi hai aggredito e mi hai lasciata qui da sola”. Circola anche un altro video in cui si sente la donna urlare all’indirizzo di qualcuno, reo di “farle del male”.

Versione che la modella ha raccontato di recente: “Sono andata in un albergo a Parigi e l’ho incontrato. Abbiamo iniziato a baciarci e toccarci, poi improvvisamente lui è diventato violento. All’inizio ho sopportato ma poi gli ho detto che mi stava facendo davvero male. Mi ha chiesto scusa ma quando abbiamo continuato ha iniziato a colpirmi di nuovo violentemente”.

Neymar si dice assolutamente innocente e dichiara di essere stato vittima di una “trappola”. Allo stato attuale delle cose è troppo presto per emettere sentenze definitive. Ci penseranno i tribunali brasiliani. Quel che è certo è che per Neymar, fuori e dentro dal campo, è un momento davvero nero.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!