Iscriviti

Naya Rivera, il gesto dei creatori di "Glee" per il figlio commuove il mondo

Dopo la tragica e improvvisa scomparsa dell'attrice Naya Rivera, i creatori di "Glee" pensano al piccolo di 4 anni: ecco il gesto che ha commosso tutti.

Gossip
Pubblicato il 16 luglio 2020, alle ore 10:01

Mi piace
4
0
Naya Rivera, il gesto dei creatori di "Glee" per il figlio commuove il mondo

Una tragedia inaspettata quella che ha colpito Naya Rivera e il suo piccolo di solo 4 anni. L’autopsia ha confermato che si tratta di un annegamento accidentale, provocato dall’ultimo gesto di amore verso suo figlio: l’attrice infatti non ce l’ha fatta dopo aver perso completamente le forze per mettere in salvo la cosa più importante della sua vita, il figlio Josey.

Una gita in barca e un fatale incontro con il destino, che ha deciso di strappare via da questa terra la bella attrice a soli 33 anni. Nessun segno di alcol o droghe, solo una tragica fatalità che non ha permesso alla Rivera di risalire con il piccolo sull’imbarcazione: “Lui e Naya hanno nuotato insieme nel lago. Il bambino ha raccontato che la mamma lo ha aiutato a risalire sulla barca, di essersi voltato e di averla vista sparire sotto la superficie dell’acqua“, questo secondo la ricostruzione dello sceriffo della contea di Ventura.

Naya Rivera, la stima del cast di “Glee” e il gesto per il figlio Josey

Naya Rivera, nota tra le altre cose per la sua partecipazione alla serie tv “Glee” trasmessa su Fox dal 2009 al 2015, ha lasciato nei suoi colleghi un ricordo meraviglioso, tanto che l’intero cast ha deciso di omaggiarla recandosi sulle rive del lago Piru, dove è accaduto il fatto, e si sono presi per mano pensando a lei

Naya Rivera era un grande talento e avrebbe fatto ancora tante altre cose, questa è una tragedia terribile. Siamo sempre grati per il contributo indelebile che ha dato a Glee, dal primo episodio all’ultimo“, hanno dichiarato in una nota ufficiale la 20th Century Fox TV e la Fox Entertainment. Una stima che ha spinto i creatori di “Glee” a creare un fondo per il futuro universitario del figlio Josey. Il bimbo di 4 anni, nato dalla relazione di Naya Rivera con l’ex marito Ryan Dorsey, potrà fare affidamento su questo fondo che sicuramente lo aiuterà molto una volta arrivato all’età per poterne usufruire.

Solo pochi giorni prima della sua scomparsa, l’attrice aveva postato una frase che, letta ora, sembra una tragica premonizione: “Non importa l’anno, la circostanza o le battaglie di tutti i giorni, essere vivi è una benedizione. Rendi oggi unico e così ogni giorno che ti è dato. Il domani non è certo”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Cristina Giuli

Cristina Giuli - Una notizia che ha scosso il mondo. Si pensa sempre che ai divi e alle persone famose non possa mai succedere una tragedia del genere, li immaginiamo avvolti in un mondo protetto. Questi fatti dimostrano che anche loro vivono sotto il nostro cielo e che sono esposti come noi a qualsiasi scherzo del destino.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!