Iscriviti

Nathalie Guetta, la protagonista di "Don Matteo" parla dell’incendio di Notre Dame: "Ho visto l’inferno vicino casa”

Nathalie Guetta, conosciuta da tutti come Natalina nella fiction "Don Matteo" ha rilasciato un'intervista al settimanale "DiPiùTv" dove ha raccontato il grande shock subìto a causa del devastante incendio alla cattedrale di Notre Dame a Parigi.

Gossip
Pubblicato il 29 aprile 2019, alle ore 14:31

Mi piace
10
0
Nathalie Guetta, la protagonista di "Don Matteo" parla dell’incendio di Notre Dame: "Ho visto l’inferno vicino casa”

Nathalie Guetta, sorella del famoso dj David ma soprattutto storica protagonista della fiction Don Matteo, ha voluto raccontare il suo dolore per il devastante incendio avvenuto alla cattedrale di Notre Dame a Parigi. Con una lunga intervista al settimanale DiPiùTv, Nathalie, ha rivelato di essere rimasta sconvolta da quanto accaduto nel tardo pomeriggio del 15 aprile 2019.

“Ho visto l’inferno della cattedrale. Quella sera io ero lì, la sera in cui il simbolo della mia città è stato inghiottito dalle fiamme, piango per il fuoco che ha distrutto Notre Dame” ha infatti raccontato Nathalie che ha altresì rivelato di abitare molto vicino alla cattedraleLa protagonista di Don Matteo ha continuato il suo racconto confessando di avere ancora negli occhi quelle terribili immagini ma soprattutto la gente che correva per strada, piangeva e si abbracciava mentre secoli di storia si stavano sgretolando sotto ai suoi occhi.

E’ stato infatti un suo vicino di casa a comunicarle la bruttissima notizia mentre l’attrice stava scendendo le scale del palazzo in cui vive. Inizialmente Nathalie ha pensato si trattasse di un brutto scherzo ed invece si è resa conto della gravità della situazione quando è scesa in strada e ha visto tutta la gente correre verso la Senna.

E’ stato in quel momento che l’attrice ha alzato lo sguardo verso l’alto e ha visto una nuvola nera che avvolgeva Parigi considerando anche che il palazzo in cui vive Nathalie dista solamente 7 minuti a piedi dalla cattedrale di Notre Dame. “Appena ho saputo dell’incendio ho cercato di avvicinarmi alla cattedrale, per vedere con i miei occhi cosa stava accadendo! Ero sconvolta, non riuscivo a capacitarmi, ma la polizia aveva transennato tutti gli accessi all’isolotto” ha ancora spiegato la Guetta.

Nathalie è rimasta molto sconvolta da quanto successo alla cattedrale di Notre Dame e ha altresì confessato di non esser riuscita a chiuder occhio durante quella terribile notte a causa del forte shock subìto. L’attrice ha concluso la sua intervista parlando di Don Matteo e delle riprese della fiction che a breve inizieranno a Spoleto dove la vedremo ancora nelle vesti di Natalina.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Mara Ricci

Mara Ricci - L'incendio della cattedrale di Notre Dame nel cuore di Parigi è sicuramente una delle tragedie più grandi degli ultimi tempi e Nathalie Guetta ha voluto esprimere tutto il suo dolore per questo terribile avvenimento. Con una lunga intervista al settimanale DiPiùTv infatti, l'attrice ha raccontato in prima persona la sensazione terribile provata mentre vedeva sgretolarsi sotto ai suoi occhi il simbolo della sua città.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!