Iscriviti
Napoli

Napoli: Tina Cipollari bloccata in limousine dalle forze dell’ordine

L'opinionista di "Uomini e Donne", Tina Cipollari, è stata bloccata dalle forze dell'ordine mentre festeggiava per le vie di Napoli a bordo di una lussuosa limousine bianca.

Gossip
Pubblicato il 30 gennaio 2020, alle ore 11:19

Mi piace
10
0
Napoli: Tina Cipollari bloccata in limousine dalle forze dell’ordine

A “Uomini e Donne” siamo abituati a vedere una Tina Cipollari spesso su di giri, frenetica, esplosiva. Soprattutto nel trono over è sempre pronta a litigare con la sua acerrima nemica Gemma Galgani e non si tira mai indietro quando c’è da criticare il comportamento di un partecipante, magari poco consono alle regole del talk show dei sentimenti.

La Cipollari ha alle spalle un matrimonio con l’hair stylist Kikò Nalli e tre figli, Matthias, Francesco e Gianluca. Dopo la fine della relazione con Kikò, Tina appare felice accanto all’imprenditore nel campo della ristorazione fiorentino, Vincenzo Ferrara. A più riprese si è parlato sia di crisi che di nozze tra i due, ma l’intervento di Ferrara ha messo tutti a tacere, raccontando che tra lui e Tina le cose procedono a gonfie e vele.

A quanto pare però l’esplosività della bionda opinionista non traspare solo in televisione, ma anche nella vita reale. Infatti, Tina è stata bloccata dalla polizia mentre festeggiava a bordo di una lussuosa limousine bianca tra le vie di Napoli, interrompendo di fatto il party sulle quattro ruote. Dopo aver partecipato alle registrazioni del trono over, la vamp si è diretta alla volta del capoluogo partenopeo, con l’intento di dar vita alla festa sgangherata.

Il party aveva come obiettivo quello di festeggiare l’inaugurazione di un salone di bellezza di un suo caro amico. Per sponsorizzare l’attività, il programma prevedeva un giro per la città a bordo di una lussuosa limousine, con festeggiamenti annessi. Ma tra un goccio in più di champagne, un brindisi, una risata e un saluto, sono intervenute le forze dell’ordine chiedendo i documenti a tutti i presenti.

Si è trattato di un semplice controllo, nulla di grave. D’altronde si sa, se si gira in una metropoli come Napoli, a bordo di una lussuosa limousine è naturale che si venga notati e non si passi inosservati e ciò ha catturato l’attenzione della polizia e portato all’intervento della stessa. Semplice controllo insomma per Tina, la quale è già pronta per tornare negli studi di “Uomini e Donne” più agguerrita che mai, soprattutto dopo questo piccolo incidente che l’ha vista coinvolta.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tonia Sarracino

Tonia Sarracino - Trovo che la festa a cui ha partecipato Tina Cipollari sia un po' sopra le righe, ma d'altronde è nella sua natura essere così esplosiva. È però normale che se si gira a bordo di una lussuosa limousine si venga notati e la polizia intervenga, chiedendo le generalità di tutti i presenti.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!