Iscriviti

Nadia Toffa, l’attacco di una follower su Instagram: "Sei stata bugiarda"

Nadia Tofa, la popolare giornalista e "iena", ha ricevuto un pesante attacco su Instagram da parte di una sua follower, a cui replica seccamente: ecco i dettagli.

Gossip
Pubblicato il 29 marzo 2018, alle ore 13:16

Mi piace
9
0
Nadia Toffa, l’attacco di una follower su Instagram: "Sei stata bugiarda"

Nadia Toffa, la popolare giornalista e conduttrice del programma di approfondimento giornalistico de “Le Iene”, è stata pesantemente approcciata sui social network a causa della sua malattia, in particolar modo da una follower su Instagram che l’ha accusata di essere stata bugiarda, distorcendo la realtà di chi vive malattie come la sua e dando una visione complessiva del suo quadro fin troppo ottimistico.

Qualche mese fa l’amata “iena” è stata colpita da un malore, grazie al quale ha appreso di avere un cancro. Una malattia di cui non ha fatto mistero e non ha voluto tenere nascosta, tanto da averne parlato – a detta di molti forse in modo fin troppo ottimistico – pubblicamente al suo rientro in tv. Parole che però hanno suscitato la perplessità e la reazioni di alcuni, che hanno replicato seccamente a Nadia Toffa.

Nadia Toffa parla della sua malattia: una fan l’accusa di essere bugiarda

Una follower della Toffa sul suo profilo Instagram ha scritto: “Carolyn Smith è sempre sincera anche qaundo ha momenti di debolezza” – aggiungendo – “tu sei stata bugiarda dall’inizio“. Poi la follower spiega il suo attacco con un ulteriore affondo: “Non aiuti le persone così facendo” – aggiungendo – “Illudi dicendo che sei guarita in due mesi e mi sento bene e figa“.

Parole dure, amare ma che trasudano tutto il dolore e la disperazione di chi invece ha visto dei percorsi diversi, di chi magari ha assistito dei familiari che hanno avuto un epilogo molto diverso da quello della Toffa, pur avendoci messo tutto l’impegno, la speranza e la fede. Insomma alla follower della Toffa – e a molti come lei – non va proprio giù il fatto che Nadia abbia voluto commentare la propria malattia come fosse uno spot pubblicitario, lasciando intendere che la malattia si sconfigge con facilità.

Non è certo la prima volta che le parole di Nadia Toffa sulla sua malattia suscitano reazioni forti da parte di alcuni fan che la seguono. Qualche mese fa infatti la giornalista fu perfino accusata di ipocrisia per il modo in cui ha gestito la sua malattia. Non tutti i malati di cancro riescono a risolvere il problema in due mesi, meno che mai alla fine di un percorso chemioterapico o di necessarie operazioni si sentono “fighi”. Ma sappiamo che le parole di Nadia volevano essere solo uno sprono ed un messaggio di incoraggiamento per chi si trova a combattere la sua stessa battaglia.

Dopo poco tempo è arrivata anche la replica della popolare conduttricede “Le Iene”, che ha scritto che nessuno può parlare di guarigione, cos ache non ha fatto neanche lei, ma ciò che si può fare è vivere la vita con il sorriso, combattere con energia e fasi sostenere dagli altri. La Toffa poi conclude scrivendo che ognuno ha il proprio modo per farlo, esortando la follower a farlo anche per gli altri.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Le parole vanno misurate, specialmente quando si è una giornalista e si parla di questioni così delicate come quella del cancro. Le parole di Nadia non volevano certo offendere nessuno né lasciare intendere che la battaglia contro il cancro sia una cosa semplice, perché la conduttrice voleva soltanto incoraggiare chi è colpito dalla malattia. Ma come sempre in Italia e nei social c'è chi deve vedere il male anche nel bene.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!