Iscriviti

Nadia Toffa furiosa dopo l’ennesima fake news su di lei: "Mi danno per morta, ferite la mia mamma!"

Nadia Toffa ha rilasciato un duro sfogo sul suo profilo Instagram dove ha puntato il dito contro i tanti haters che immancabilmente alimentano fake news sul suo conto. Ecco le sue parole.

Gossip
Pubblicato il 17 aprile 2019, alle ore 10:48

Mi piace
6
0
Nadia Toffa furiosa dopo l’ennesima fake news su di lei: "Mi danno per morta, ferite la mia mamma!"

Nadia Toffa nonostante continui imperterrita le sue cure per combattere con tutta se stessa il terribile tumore che l’ha colpita il 2 dicembre 2017 mentre si trovava a Trieste per un servizio importante per la trasmissione Le Iene, è sbottata nei giorni scorsi a causa dell’ennesima fake news nei suoi confronti.

La giornalista bresciana infatti, si trovava appunto in ospedale per effettuare una delle tante sedute di chemioterapia e ha preso la palla al balzo per lasciarsi andare ad un duro sfogo. Nadia sui social ha voluto rispondere ai tanti haters che, imperterriti, si scagliano continuamente su di lei pregandoli di non diffondere più calunnie sul suo conto ma soprattutto fake news come quelle relative alla sua morte.

La Iena infatti è rimasta alquanto infastidita su una notizia allarmante e falsa sulle sue condizioni di salute e proprio mentre era in ospedale ha voluto attaccare fortemente i maligni dichiarando lanciando un appello chiaro e conciso. “Agli str..zi che mi danno per morta o che mi augurano la morte con fake news dico: ferite sopratutto la mia dolcissima mamma” ha infatti scritto la Iena sul suo profilo Instagram.

Forse la sua risposta riuscirà a far riflettere i molti detrattori che, durante questo anno, hanno spesse volte puntato il dito contro di lei augurandole addirittura le peggio cose. Fortunatamente, se da una parte c’è chi si scaglia imperterrito contro di lei, dall’altra la Iena gode anche dell’affetto e della stima di moltissimi utenti e follower che non perdono tempo per farle sentire la loro vicinanza.

Durante la sua malattia, Nadia non si è persa d’animo e, nonostante le cure e le sedute di chemioterapia, ha continuato a condurre il programma de Le Iene arrivando anche ad ottenere la  cittadinanza onoraria da parte della città di Taranto cosa che ha riempito d’orgoglio la Toffa.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Mara Ricci

Mara Ricci - Nadia Toffa, oltre a continuare le cure per la terribile malattia che l'ha colpita, deve anche combattere contro i detrattori e i tanti leoni da tastiera che danno notizie false su di lei e le sue condizioni di salute. Ha ragione la Iena a difendersi con l'aiuto dei suoi follower che fortunatamente non l'hanno mai abbandonata.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!