Iscriviti

Morto il padre di Max Biaggi, le parole del campione: "Ho provato ad arrivare in tempo, perdonami"

Grave lutto per il campione di motociclismo Max Biaggi, che nelle scorse ore ha dato, tramite Instagram, il triste annuncio della morte del padre. Ecco le sue parole.

Gossip
Pubblicato il 18 maggio 2019, alle ore 22:52

Mi piace
7
1
Morto il padre di Max Biaggi, le parole del campione: "Ho provato ad arrivare in tempo, perdonami"

Il mondo del motociclismo è stato scosso da una brutta notizia che è circolata nelle ultime ore, cioè quella della morte di Pietro Biaggi, il padre di Max Biaggi, campione del mondo di motociclismo e attualmente team manager del Max Racing Team, squadra con cui era impegnato in Francia nel circuito di Le Mans.

L’ex compagno della cantante Bianca Atzei è arrivato a Roma in mattinata, quindi ha dato il triste annuncio della dipartita del padre con un post pubblicato sul suo profilo all’interno del noto social network di condivisione Instagram. Il giornalista di Sky, Guido Meda, ha raccontato dell’importanza della figura di Pietro Biaggi nella vita del figlio, il vero artefice della sua brillante carriera.

Il triste annuncio di Max Biaggi

Il celebre campione del mondo di motociclismo ha voluto affidare il triste e doloroso annuncio della morte del padre al social network di condivisioni di immagini Instagram, dove nel suo profilo ha pubblicato uno scatto molto forte, in cui si vede la mano del campione stringere quella del padre, su cui salta all’occhio un vasto ematoma, probabilmente effetto dei trattamenti terapeutici.

A corredo dello scatto le commoventi parole di Biaggi: “Non si è mai pronti per questo! Ma ora più che mai io non lo sono proprio. Non mi hai aspettato papà mio. Ho provato invano ad arrivare in tempo ma ho fallito“; quindi il campione ha aggiunto: “Il mio più grande rammarico è stato quello di non essere riuscito ad abbracciarti per l’ultima volta, chissà se riuscirò mai a perdonarmelo“.

Il post di Biaggi continua dicendo che probabilmente Max non riuscirà mai a perdonarsi per essere arrivato in ritardo, per non esserci stato in un momento così importante, quindi ha ricordato l’importanza che il padre ha avuto nella sua vita, un uomo che gli è sempre stato vicino; Max chiede perdono al padre, affermando che rimarrà sempre il suo eroe.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Mi dispiace molto per Max Biaggi e la sua famiglia, che in queste ore piangono la dipartita del caro papà Pietro, che è stato una figura molto importante per la carriera del campione. Dietro grandi uomini ci sono spesso grandi genitori, che magari stanno nell'ombra, ma non per questo sono meno importanti e fondamentali.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!