Iscriviti

Mickey Rourke lascia i fan di stucco: le operazioni di chirurgia plastica lo hanno reso irriconoscibile

Ospite dello show inglese “Goog Morning Britain”, Mickey Rourke ha nuovamente lasciato senza parole i suoi fan: oltre ad essere apparso irriconoscibile e vestito in maniera bizzarra, ha rilasciato delle affermazioni che hanno fatto molto discutere.

Gossip
Pubblicato il 5 settembre 2019, alle ore 11:51

Mi piace
7
0
Mickey Rourke lascia i fan di stucco: le operazioni di chirurgia plastica lo hanno reso irriconoscibile

Negli ultimi anni Mickey Rourke ha fatto molto parlare di sé non solo per le innumerevoli operazioni di chirurgia plastica che l’hanno reso irriconoscibile, ma anche per alcune dichiarazioni alquanto singolari e stravaganti.

Non c’è quindi da sorprendersi che la sua recente apparizione nel programma televisivo inglese Good Morning Britain abbia decisamente lasciato il segno. In collegamento televisivo da Los Angeles, l’attore si è presentato con una tenuta davvero bizzarra, in cui sfoggiava un cappello da cowboy, il petto glabro e il viso coperto da due dita di cerone.

mickey Rourke

Con il cagnolino che sonnecchiava sulla sua gamba sinistra, il divo di 9 settimane e mezzo ha lasciato interdetti non solo i telespettatori, ma anche i conduttori dello show. Alla domanda rivoltagli da Piers Morgan, che gli ha chiesto di parlare del suo ultimo film, il thriller Night Walk, lo stralunato Rourke ha replicato con uno stupito “Quale film?”. 

Una volta inteso l’argomento oggetto della discussione, il sex symbol degli anni ’80 ha spiegato che “è stato davvero bello lavorare per la prima volta con un regista che non aveva paura di dirigermi e che era entusiasta di farlo e mi è piaciuto moltissimo uscire e parlare con le persone a proposito della supremazia bianca”. Oltre a creare non poco imbarazzo, la risposta ha sollevato un polverone sul social, dove in tanti non hanno apprezzato le parole dell’attore, accusato allo stesso tempo di aver perso il lume della ragione sotto i ferri del chirurgo plastico. Qualcuno degli internauti, giudicandolo irriconoscibile, è addirittura arrivato a sostenere che non potesse trattarsi dell’attore de L’anno del dragone.

Per cercare di salvare l’intervista, il conduttore ha chiesto a Mickey Rourke di parlare del suo burrascoso passato, ma il diversivo si è tramutato in un autogol. L’ospite non ha affatto gradito, e in maniera piccata ha fatto presente che “non siamo qui per discutere di questo argomento”. Ciononostante ha voluto accennare ai problemi di salute, ritenuti la causa della sua pessima forma fisica. Dopo aver ricordato di essere stato operato all’anca, lui che in passato aveva vissuto una breve esperienza da pugile professionista, ha concluso che il “corpo ha deciso di cedere. Soffro di ipotiroidismo, condizione che ti fa mettere su peso e ti butta giù. I dottori pensano che possa essere legato a questo o allo stress”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Sorice

Antonio Sorice - Mike Rourke è talmente irriconoscibile che potrebbe vincere ad occhi chiusi il primo premio della rubrica “Fatti e rifatti” di Striscia la Notizia. Ridursi in quel modo è davvero umiliante, ma a quanto pare per l’attore non sembra essere un problema, così come non lo è trattare le persone in maniera volgare ed irrispettosa.

Lascia un tuo commento
Commenti
Fabrizio Ferrara
Fabrizio Ferrara

06 settembre 2019 - 01:04:18

A tratti somiglia quasi a Emilio Fede: che si siano rivolti allo stesso chirurgo plastico?

0
Rispondi