Iscriviti

Michele Cucuzza soddisfatto del GF Vip, ma aggiunge: "Basta con i reality show"

Intervistato dal sito "Igossip", Michele Cucuzza ha voluto parlare della sua esperienza nella casa del "Grande Fratello Vip" e del suo futuro in televisione.

Gossip
Pubblicato il 19 maggio 2020, alle ore 14:28

Mi piace
Michele Cucuzza soddisfatto del GF Vip, ma aggiunge: "Basta con i reality show"

L’esperienza di Michele Cucuzza nella casa del “Grande Fratello Vip” è stata molto soddisfacente. Il conduttore ha infatti trovato nuovamente le luci della ribalta grazie alla trasmissione condotta da Alfonso Signorini, riuscendo nell’ultimo periodo a farsi ospitare più volte da Barbara D’Urso nella trasmissione “Live – Non è la D’Urso“.

In queste settimane sono circolate voci, poi non confermate, di una sua possibile conduzione di “Mattino Cinque weekend” insieme ad Adriana Volpe. Quest’ultima però ha firmato da poco un contratto con TV8, ove condurrà un programma mattutino con Alessio Viola.

Il futuro televisivo di Michele Cucuzza

In questi giorni Michele Cucuzza ha rilasciato un’intervista al sito “Igossip“, in cui ha parlato del suo futuro lavorativo: “Per quanto riguarda le trattative in corso, non posso svelare nulla per scaramanzia e riservatezza professionale. Dopo il GF Vip sono spesso ospite nelle trasmissioni Mediaset e sono opinionista a ‘Live – Non è la D’Urso’. Per il futuro, vedremo”.

Parlando della sua esperienza al GF Vip, Michele Cucuzza rivela di non essere rimasto da nessun concorrente della casa, poiché ci tiene a sottolineare che si tratta di un esperimento sociale e intergenerazionale con persone conosciute e sconosciute. Sulla questione litigi rivela che, fino a quando è stato presente lui nella casa, non ci sono stati forti scontri fisici o verbali. Ricorda però di aver preso posizione durante il battibecco tra Antonio Zequila e Valeria Marini, prendendo le difese dell’ex primadonna del “Bagaglino”.

Nel finale della sua intervista nega una sua nuova partecipazione in un altro reality show: “Penso che non ci si debba abbonare a un genere televisivo. […] Quando Alfonso Signorini mi ha chiamato, mi ha convinto… e ho accettato. Lui mi ha detto esattamente quello che poi è successo: “Vedrai che ti divertirai”. Infatti mi sono divertito e sono contento di essere stato scoperto dai giovani”.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!