Iscriviti

Michele Bravi parla per la prima volta del terribile incidente dopo mesi di silenzio: "Cerco di tornare alla realtà”

Il cantante Michele Bravi ha deciso finalmente di rompere il silenzio con una lunga intervista al "Corriere della Sera" dopo il terribile incidente accaduto a novembre scorso dove ha perso la vita una donna.

Gossip
Pubblicato il 24 maggio 2019, alle ore 00:00

Mi piace
8
0
Michele Bravi parla per la prima volta del terribile incidente dopo mesi di silenzio: "Cerco di tornare alla realtà”

Michele Bravi ha deciso, finalmente , di raccontarsi in una lunga intervista al Corriere della Sera rompendo il silenzio dopo il terribile incidente che lo ha visto coinvolto lo scorso novembre e nel quale ha perso, purtroppo, la vita una donna. Da allora, il cantante, non aveva più parlato con nessuno e si era chiuso nel suo silenzio cercando di superare il dolore per questa terribile tragedia.

“Tornare a parlare è strano: questa non è solo la mia storia. Avevo appena finito di fare le prove dei concerti che ci sarebbero stati da lì a pochi giorni” ha infatti raccontato il cantante. La sera del 22 novembre infatti, l’ex vincitore di X Factor nel 2013 e volto di Sanremo 2018, si trovava a bordo di un’auto che purtroppo causò un incidente nel quale perse la vita una donna di 58 anni che stava sopraggiungendo in quel momento a bordo della sua moto.

“Non riuscivo a dire o sentire nulla. È stato orribile. Quel posto c’è e me lo ricordo bene, ma ho avuto la fortuna di essere portato per mano a fare psicoterapia. Senza quella, non sarei qua e se c’è un messaggio che posso dare è questo: non temere di farsi aiutare. Io ho avuto tanta luce attorno che mi ha spinto a mettere questo primo tassello per tornare al reale” ha infatti raccontato Bravi.

Michele ha altresì confessato di non essere ancora riuscito a tornare a cantare in quanto per lui, ora, tutto ha un peso diverso ma ha comunque tanta voglia di ricostruire la realtà. Per il cantante anche uscire di casa ora ha un peso diverso visto che ormai solo le persone care sono la sua casa: “Niente è più come prima. Sono in terapia, spero di farcela” ha spiegato ancora Michele.

Sicuramente l’essere stato coinvolto nel terribile incidente ha inciso moltissimo sul cantante ed è lui stesso a rivelare che il rispetto per questa tragedia lo ha portato al silenzio e tornare a parlare per lui è molto strano. Bravi ha iniziato a scrivere canzoni proprio perché aveva paura e preferiva riempirla con le melodie che avevo in testa.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Mara Ricci

Mara Ricci - Una tragedia che ha distrutto non solo la vita della donna di 58 anni ma anche quella di Michele Bravi soprattutto perchè da quel terribile 22 novembre 2018 non ha voluto più parlare con nessuno. Il cantante infatti si è rintanato nel suo silenzio, in un posto che lui stesso non sapeva descrivere e che spera di non rivedere mai più per poi trovare aiuto, fortunatamente, nella psicoterapia.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!