Iscriviti

Meghan Markle diventa un verbo: la voce del verbo "to meghan markle"

La scelta della Duchessa di Sussex di abbandonare la casa reale ha dato vita ad una vera e propria rivoluzione. E sul web c'è chi ha pensato di creare un nuovo verbo, il verbo "to meghan markle", che sta entrando nel vocabolario comune.

Gossip
Pubblicato il 14 febbraio 2020, alle ore 10:29

Mi piace
12
0
Meghan Markle diventa un verbo: la voce del verbo "to meghan markle"

La decisione di Meghan Markle di rinunciare allo status di reale e di conseguenza anche ai fondi pubblici che possedeva, ha creato una vera e propria rivoluzione. Come ormai tutti ben sappiamo, la Duchessa di Sussex, insieme con il marito Harry, ha deciso di provare a vivere una vita più “normale”, allontanandosi dalle formalità, dal protocollo e dalle etichette di Buckingham Palace e della Royal Family.

Inconsapevolmente, però, Meghan Markle è stata anche la protagonista della creazione di due neologismi che la riguardano. Il primo è stato “Megxit“, parola che rimanda e riecheggia il glossario politico e la questione della Brexit. Il secondo, nato dal web, è addirittura la creazione di un vero e proprio verbo. È nato così il verbo “to meghan markle“.

L’inventore di questo verbo è Ryan Carter, attore, cantante, ballerino e consulente artistico londinese. L’autore ha postato su Twitter la definizione, che è diventata in pochi giorni virale e recita così: “Meghan Markle, verbo (past tense Meghan Markled): tenere alla tua salute mentale tanto da scegliere di lasciare una stanza/una situazione/un ambiente in cui la tua vera natura non è benvenuta né accettata“.

Il nuovo verbo non è ancora stato inserito nei dizionari, ma c’è chi già ha iniziato ad usarlo nel linguaggio comune. Naturalmente, e non sorprende, il verbo “to meghan markle” è stato anche usato con un accezione negativa dai detrattori della Duchessa di Sussex, in modo particolare da chi continua a ritenerla un’arrampicatrice sociale e un’opportunista.

La nuova forma verbale è stata utilizzata per descrivere quindi l’allontanamento da una determinata situazione dopo averla sfruttata. La cosa curiosa è che, in merito all’allontanamento dalla casa reale, nessuno ha mai pensato di utilizzare termini riferiti al principe Harry, ma solo e soltanto a Meghan Markle. Ciò forse a voler dare alla Duchessa di Sussex tutta la responsabilità e la “colpa” della decisione di vivere una vita più “normale”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Olga Dolce

Olga Dolce - Ok, giusto il verbo ci mancava. A prescindere dal fatto che ognuno è libero di decidere cosa pensa sia meglio per la propria vita, secondo me si sta calcando un po' troppo la mano su questa questione. Nessuno di noi può davvero sapere se sia stata Meghan o meno a voler decidere di abbandonare titolo e fondi per una vita normale, ma non si starà un pochino esagerando adesso?

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!