Iscriviti

Maurizio Costanzo interviene su Cristiano Ronaldo e l’orologio da 2 mln di euro: "Niente colpe, soldi guadagnati"

Il celebre conduttore televisivo Maurizio Costanzo ha detto la sua sulla polemica sul calciatore della Juventus Cristiano Ronaldo ed il suo orologio da due milioni di euro.

Gossip
Pubblicato il 21 novembre 2018, alle ore 09:22

Mi piace
5
0
Maurizio Costanzo interviene su Cristiano Ronaldo e l’orologio da 2 mln di euro: "Niente colpe, soldi guadagnati"

Maurizio Costanzo, celebre giornalista e conduttore del programma omonimo “Maurizio Costanzo Show”, è tornato a far parlare di sé non tanto per le sue recenti dichiarazioni sulle donne della sua vita – con cui pare sia rimasto in ottimi rapporti con tutte, tranne con Marta Flavi – bensì per quelle sul celebre giocatore della Juventus Cristiano Ronaldo.

A far discutere ed animare il gossip degli ultimi giorni non sono state stranamente le accuse di violenza sessuale rivolte da una giovane america al celebre giocatore – caso riaperto recentemente dalla Polizia negli USA – bensì per uno stravagante quanto forse eccessivamente vistoso e lussuoso orologio indossato da Ronaldo.

Maurizio Costanzo difende Cristiano Ronaldo

Qualche settimana fa, infatti, il celebre calciatore si è presentato in conferenza stampa con un gioiello al polso, che ha attirato l’attenzione dei giornalisti presenti non solo per il luccichio ma anche per il valore stratosferico del prezioso. A detta dei meglio informati, infatti, Ronaldo ha indossato un orologio della collezione esclusiva di una nota casa di alta gioielleria, dal valore di circa due milioni di euro.

La decisione di indossare quel gioiello in conferenza stampa ha fatto storcere il naso a tanti, etichettando subito la cosa come un gesto di ostentazione dell’immensa ricchezza posseduta dal giocatore, che dal niente in breve tempo è diventato uno degli uomini più pagati e seguiti del pianeta.

Ad intervenire sulla querelle se l’orologio di Ronaldo sia uno schiaffo alla povertà o un gesto irrispettoso nei confonti dei tifosi, è stato anche Maurizio Costanzo, che ha detto nella sua rubrica su “Nuovo Tv”: “Non si può pretendere che Cristiano Ronaldo si senti in colpa perché è ricco: lui quei soldi se li è guadagnati“.

Poi Maurizio Costanzo prosegue scrivendo: “Quindi perché non dovrebbe spenderli come meglio crede? Se questo giocatore pensa che un orologio ricoperto di diamanti sia un valore, se lo compra e fa bene. Non vedo nessuno scandalo in questo” – quindi aggiunge una velata frecciatina all’attuale compagine politica: “Anche perché non spetta certo a Ronaldo occuparsi della dignità dei lavoratori o di chi non ha sufficienti capacità economiche“.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Forse non è una colpa, ma sicuramente non è una cosa elegante indossare un orologio del genere per una conferenza stampa. Poi per favore non scandalizziamoci se Sonia Bruganelli fa vedere le sue borse griffate o gli aerei privati affittati per portare la famiglia in vacanza. Invece di parlare dell'orologio perché Costanzo non parla delle accuse di violenza rivolte al giocatore? Mi sembra che in Italia, come sempre, si parla solo di ciò di cui si vuole parlare.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!