Iscriviti

Maurizio Costanzo attacca gli haters di Nadia Toffa: "Il web è pieno di imbecilli"

Maurizio Costanzo ritorna sulla morte prematura di Nadia Toffa, attaccando gli haters della giornalista che l'hanno bersagliata negli ultimi mesi sui social network.

Gossip
Pubblicato il 26 agosto 2019, alle ore 10:20

Mi piace
8
0
Maurizio Costanzo attacca gli haters di Nadia Toffa: "Il web è pieno di imbecilli"

La scomparsa di Nadia Toffa ha lasciato un segno indelebile nel cuore dei suoi fan e amici. In tantissimi, durante il 13 agosto e nei giorni successivi, hanno lasciato un messaggio d’affetto alla giornalista. I primi ad annunciare questa brutta notizia sono state “Le Iene” con un toccante post sui loro canali social.

Negli ultimi giorni arriva anche una dedica di Maurizio Costanzo. Oltre a concentrarsi sulla dolcezza di Nadia Toffa, il marito di Maria De Filippi ha voluto attaccare tutti gli haters della giornalista.

Le parole di Maurizio Costanzo

Maurizio Costanzo, sulla rubrica da lui diretta sul settimanale “Chi“, parla della prematura morte di Nadia Toffa. Oltre a lasciare un messaggio molto dolce nei confronti dell’ex conduttrice de Le Iene, decide di attaccare coloro che hanno deriso, insultato la giornalista.

Arriva immediatamente al dunque: “Purtroppo il web ha consentito agli imbecilli di esprimere pubblicamente la loro opinione. Un vecchio detto recita: ‘La mamma dei cretini è sempre incinta’. E io aggiungo: ‘E come nascono vanno sui social'”.

L’attacco però non si ferma qui e Maurizio Costanzo continua a rincarare la dose, lasciando nel finale delle belle parole nei confronti della giornalista: “Hanno creduto che sulla malattia bluffasse, che volesse lucrarci. Io che ho conosciuto Nadia molto bene, posso affermare che era una donna che aveva una voglia di vivere, di farcela, pazzesca. Le persone che hanno scritto quelle volgarità si devono solo vergognare”.

Un messaggio simile venne fatto da Elena Santarelli su Instagram. La moglie dell’ex calciatore Bernardo Corradi ha invitato gli haters di Nadia Toffa nello scusarsi con lei. La giornalista è stata bersagliata soprattutto per la frase “Il cancro è un dono” pubblicata nel libro “Fiorire d’inverno” pubblicato da Mondadori nel 2018.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - La morte di Nadia Toffa ha diviso il pubblico. Ci sono alcune persone che, in passato a causa di alcune dichiarazioni non ben viste, si sono scagliate sulla donna. Maurizio Costanzo al settimanale "Chi" si concentra soprattutto su questa minoranza di persone, attaccando sia loro che il web di aver dato a tutti l'opportunità di dire la loro.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!