Iscriviti

Maria De Filippi, la sofferenza per il suo cane: "Mi sento davvero male"

In una recente intervista, Maria De Filippi svela il suo amore per i cani e di quanto abbia sofferto in passato, a causa di una patologia contratta dal suo cane Ugo.

Gossip
Pubblicato il 20 agosto 2020, alle ore 00:04

Mi piace
6
0
Maria De Filippi, la sofferenza per il suo cane: "Mi sento davvero male"

Non è un mistero che Maria De Filippi, regina della conduzione Mediaset, sia da sempre una vera cinofila. Amante dei cani come pochi, tanto che la donna ne possiede persino due. Legatissima e molto affezionata a Ugo e Filippa, entrambi abbastanza anziani, di circa 15 anni (considerando il ciclo vitale canino), hanno stretto un rapporto davvero speciale con la sua padrona. 

La conduttrice di Uomini e Donne ha di recente rivelato, in un’intervista al settimanale “Chi“, che in particolar modo Ugo, le ha dato molte preoccupazioni in passato. Il cane infatti, qualche anno fa, fu affetto da due neoplasie. Fu molto dura per Maria prendere la decisione giusta, che molto spesso non coincide con la più semplice.

A tal proposito infatti la donna aggiunge: “Lui è sopravvissuto a tutto e per me è stata paura e sofferenza […] Se l’umano decide per se stesso che cosa è giusto fare o meno, per il cane invece la decisione la prendo io e mi sento davvero male“. Maria è sempre molto presente per i suoi cani, considerandoli come componenti della sua famiglia allargata. Molto amorevole, tanto che non ha mai saltato una passeggiata insieme ai suoi amici, anche durante il periodo di lock down.

Ci sono voci che addirittura affermano che sarà possibile assistere alla presenza di Ugo e Filippa nel nuovo show della De Filippi, condotto forse insieme a Sabrina Ferilli. A più riprese, durante l’intervista, la moglie di Costanzo ha sottolineato di come sia importante avere nella sua vita i suoi cani, tanto da non poterne fare a meno.

Di contro suo marito Costanzo invece, appare essere legato molto al suo gatto Filippo, tanto che il noto giornalista, da sempre un grande stacanovista, si assenta dal lavoro solo ed unicamente per recarsi dal veterinario, affinché Filippo riceva le migliori cure.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Carmine Solmonese

Carmine Solmonese - I cani e i gatti sono da sempre i migliori amici dell'uomo. Anche chi si dichiara non particolarmente amante degli animali, deve ammettere che hanno questa innata capacità di trasmettere amore e riceverlo allo stesso modo. Non è infatti una sorpresa che in casa Costanzo regni questo amore per gli animali.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!