Iscriviti

Lo strano nome della figlia di Blake Lively e Ryan Reynolds

La scelta del nome della figlia della coppia ha suscitato molta curiosità e diverse reazioni. Perché chiamare James una bambina? Eccone spiegato il profondo motivo.

Gossip
Pubblicato il 28 maggio 2018, alle ore 09:16

Mi piace
17
0
Lo strano nome della figlia di Blake Lively e Ryan Reynolds

Blake Lively e Ryan Reynolds, una delle coppie più amate di Hollywood, hanno deciso di chiamare la figlia con un nome che è più adatto ad un maschietto piuttosto che a una femminuccia. La primogenita della coppia, che è nata del 2014, si chiama infatti James. Un nome decisamente insolito. Ma perché dare il nome James ad una bambina?

A distanza di quattro anni dalla sua nascita, è l’attore di Deadpool 2, Ryan Reynolds, a spiegarlo e a fornire qualche dettaglio in più su questa scelta. Durante un’intervista con Mr Porter, l’attore ha spiegato di aver avuto un rapporto difficile con suo padre, definendo questo rapporto come “una relazione complicata e rotta“.

Ryan Reynolds è riuscito ad uscire da questa situazione solo grazie all’intervento della moglie Blake Lively, la donna con la quale ha condiviso tutto, gioia e dolori. Sembra infatti che sia stata proprio lei a dar ricucire il rapporto di Ryan con suo padre prima della sua morte, avvenuta nel 2015, in seguito ad una lunga battaglia contro il morbo di Parkinson. Padre e figlio hanno quindi ricostruito il loro rapporto quando il padre stava per morire. Il papà di Ryan si chiamava James e per questo motivo la coppia ha deciso di chiamare la figlia in questo modo.

L’attore Ryan Reynolds ha spiegato che: “Sembrava giusto così, tutte le relazioni famigliari sono un po’ complicate. Mio padre è morto poco dopo la nascita di mia figlia, ma è riuscito a vederla e questo mi rende felice“.

Ecco perché, nonostante il nome James non sia usuale per una femminuccia ma è più adatto ad un maschietto, la coppia ha deciso di chiamare la bambina con questo nome. La coppia ha avuto anche un’altra figlia, che è nata nel 2016, il cui nome però è decisamente più convenzionale. La bambina si chiama infatti Ines.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Olga Dolce

Olga Dolce - Seguo Blake Lively dai tempi in cui interpretava Serena Van Der Woodsen nella serie Gossip Girl. Mi è sempre piaciuta molto e mi è piaciuto molto anche questo matrimonio. Trovo che al di là della scelta poco convenzionale del nome, i motivi ai quali è legato sono decisamente ammirabili e apprezzo molto la scelta della coppia.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!