Iscriviti

Lo scoop del “The Sun”: David e Victoria Beckham avevano contratto il Covid

Stando a quanto diffuso dal tabloid britannico, la coppia sarebbe stata contagiata lo scorso mese di marzo a Los Angeles. Terrorizzata alla scoperta della malattia, Victoria e il marito hanno deciso di imporsi due settimane di quarantena.

Gossip
Pubblicato il 8 settembre 2020, alle ore 16:52

Mi piace
8
0
Lo scoop del “The Sun”: David e Victoria Beckham avevano contratto il Covid

Al momento non esistono conferme, ma stando a quanto diffuso dal The Sun, a marzo anche David Beckham e la moglie Victoria sarebbero stati contagiati dal Coronavirus. Il condizionale in questi casi è più che mai d’obbligo, ma per il tabloid britannico che ha forniti ulteriori dettagli, sul punto non ci sarebbero dubbi.dd

A quanto pare, la coppia avrebbe contratto la malattia a Los Angeles, in coincidenza con alcuni eventi legati alla squadra di calcio di proprietà di David Beckham, l’Inter Miami. Tra foto, selfie, strette di mano e interviste, l’ex Posh Spice e marito sarebbero stati contagiati senza però manifestare grossi sintomi.

Una volta tornati in Inghilterra, avrebbero scoperto di essersi ammalati a ridosso del 21esimo compleanno del figlio Brooklyn. Una fonte anonima che ben conosce le due celebrità, ha rivelato che “David ha iniziato a sentirsi male, e poi Victoria ha avuto un fortissimo mal di gola e febbre alta. Anche molti membri della loro team, inclusi piloti, guardie del corpo e assistenti si sono ammalati, un paio di loro molto gravemente. Uno scenario da incubo assoluto”.

Sconvolta e in preda al panico, Victoria ha deciso di mettere in quarantena l’intera famiglia ancor prima che il governo di Boris Johnson imponesse il lockdown. Trincerati nella loro casa di campagna di Costwolds, hanno mantenuto il contatto con il mondo esterno facendo uso dei social. Entrambi non hanno fatto mancare messaggi di solidarietà e di incitamento a tutti gli operatori sanitari coinvolti in prima linea nella dura lotta contro il Coronavirus.

Una volta guariti, a differenza di altri vip come Idris Elba, Antonio Banderas o Tom Hanks, hanno poi preferito non rivelare di essere stati contagiati. Seppur mantenendo il massimo riserbo, hanno poi eseguito tutti gli esami del caso, indispensabili per poter trascorrere in tutta sicurezza le loro vacanze in Grecia e in Italia.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Sorice

Antonio Sorice - Penso che la coppia avrà avuto i suoi buoni motivi per non rivelare di aver contratto il Coronavirus. A marzo l’Europa era in preda al panico, ragion per cui la notizia del loro contagio avrebbe potuto creare ancor più allarme. Autoimponendosi la quarantena non sono finiti nell’occhio del ciclone, evitando di alimentare la spirale di terrore di quelle drammatiche settimane.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!