Iscriviti

Lino Banfi, buone notizie per l’attore di Un Medico in Famiglia: "Dopo il dramma mia moglie è fuori pericolo"

Lino Banfi, il popolare attore pugliese della fiction Rai "Un Medico in Famiglia", torna a parlare in una recente intervista dello stato di salute della moglie, svelando importanti novità: ecco le sue parole.

Gossip
Pubblicato il 24 agosto 2018, alle ore 10:17

Mi piace
6
0
Lino Banfi, buone notizie per l’attore di Un Medico in Famiglia: "Dopo il dramma mia moglie è fuori pericolo"

Lino Banfi, il popolare attore pugliese protagonista indiscusso della serie televisiva Rai “Un Medico in Famiglia” – dove ha interpretato mirabilmente il ruolo di nonno Libero -, è tornato a far parlare di sé per alcune dichiarazioni rilasciate nel corso di una recente intervista al settimanale di gossip “Nuovo”, riguardanti lo stato di salute della moglie

A circa un mese di distanza dalle dichiarazioni shock del celebre attore che svelavano le sue preoccupazioni per i problemi di salute della moglie, Lino ha rilasciato una lunga intervista dove si è raccontato a 360 gradi, svelando l’aggiornamento sullo stato di salute di Lucia, oltre che a fatti inediti riguardanti la sua vita privata, ma anche progetti per il futuro, che lo vedranno impegnato anche sul fronte della ristorazione. 

I miglioramenti della moglie Lucia

Dopo una giornata trascorsa nel meraviglioso parco romano di Villa Borghese, dove Lino Banfi si è cimentato a pedalere il risciò insieme alla moglie Lucia ed al figlio Walter, l’attore di Canosa di Puglia si è raccontato ai microfoni di “Nuovo”, svelando: “Lucia sta attraversando dei problemi di salute di natura neurologica” – per poi aggiungere – “ma grazie all’affetto di tutta la famiglia ora sta meglio” – quindi – “Dopo il dramma, mia moglie è fuori pericolo“. 

Una rassicurazione che i fan della coppia aspettavano da tempo, specialmente dopo le ultime dichiarazioni rilasciate da Banfi in cui mostrava tutta la sua preoccupazione per la salute della moglie Lucia, con cui è sposato da ben 60 anni. Un amore, il loro, nato a Canosa di Puglia, dove Lucia faceva la parrucchiera, mentre Lino scalpitava per misurarsi con il palcoscenico. 

Dopo anni di sacrifici, che lo hanno portato al successo – dunque anche alla ricchezza – Lino avrebbe voluto godersi la vita, ma purtroppo non è stato cosi tanto da dichiare: “Avevo preso una casa a Cannes, ma è difficile star lì con mia moglie, penso che la venderò“. Lino rivela ciò che gli è stato detto dal professore che ha in cura Lucia: “E’ molto importante che accadano cose belle in modo da farla stare bene psicologicamente“. 

All’affetto e all’amore che Lucia riceve quotidianamente dai familiari si aggiunge anche quello dei fan, che seguono con attenzione anche i nuovi progetti professionali di Lino Banfi, che dopo l’apertura di una orecchietteria, è in procinto di lanciare sul mercato un nuovo progetto alimentare, dedicato ai prodotti tipici pugliesi.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - SOno molto contenta per Lino Banfi e per la moglie Lucia, una coppia straordinaria che è riuscita a rimanere unita da 60 anni: un miracolo. Mi dispiace molto che Lino non possa più impersonare il ruolo di nonno Libero, una figura molto cara a tutti noi, che in lui vedevano un padre ed un nonno.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!