Iscriviti

L’ex gieffino Daniele Santoianni arrestato per mafia: "Sono vittima della crisi economica"

Nelle scorse ore Daniele Santoianni è stato arrestato dalle forze dell'ordine, con la pesante accusa di essere prestanome di alcuni clan mafiosi.

Gossip
Pubblicato il 12 maggio 2020, alle ore 18:07

Mi piace
8
0
L’ex gieffino Daniele Santoianni arrestato per mafia: "Sono vittima della crisi economica"

Daniele Santoianni, ex concorrente del Grande Fratello, è tra le 91 persone arrestate nelle scorse ore nell’ambito dell’inchiesta sui clan mafiosi palermitani dell’Arenella e dell’Acquasanta. Grazie alla popolarità avuta con il reality di Canale 5 Santoianni era riuscito ad apparire sulle copertine di giornali di gossip.

Spenti i riflettori del popolare reality in quota Mediaset, Daniele Santoianni era tornato alla normalità e alla sua vita in Sicilia, lontano quindi dal mondo dello showbiz. La notizia clamorosa che sta girando in queste ultime ore riguarda il suo arresto con l’accusa di essere il prestanome di una società per la vendita di caffè, riconducibile ai clan mafiosi palermitani.

Ciò che viene contestato all’ex gieffino dal procura del capoluogo siciliano e dal nucleo speciale di polizia valutaria della Guardia di finanza è il riciclaggio di denaro tra Palermo e Milano, dove sembra si siano spostati anche gli interessi del clan Fontana, famiglia legata a Cosa Nostra e che sarebbe stata definita da  Tommaso Buscetta tra le più temibili.

In molti ricorderanno l’esperienza vissuta da Santoianni al  Grande Fratello 10. Il gieffino in quell’occasione aveva mostrato già il suo carattere litigioso e turbolento, da qui numerosi litigi con altri coinquilini tra cui  Veronica Ciardi e Sarah Nile. Le cronaca rosa hanno riportato di alcuni flirt dell’ex gieffino con personaggi dello showbiz, come Flo Marincea, ex pupa del programma di Italia 1 La Pupa e il secchione.

Paragonato da molti a Riccardo Scamarcio, Santoianni avrebbe quindi ben celato i rapporti con i clan malavitosi siciliani. Per discolparsi, l’ex gieffino avrebbe dichiarato di essere vittima del grave momento di crisi che stiamo attraversando, in tal senso le sue parole: “Sono vittima della crisi economica“. Maria Grazia Cucinotta lo stava per chiamare per un film, ma la chiamata non è mai arrivata.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - L'occasione fa l'uomo ladro! La miseria, la fame e la povertà possono portare molte brave persone sulla cattiva strada. Mi dispiace molto per l'ex gieffino, ma se ha veramente sbagliato deve assumersi le sue responsabilità e pagare il debito con la giustizia. Plauso alle forze dell'ordine che hanno sgominato gli interessi dei due clan mafiosi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!