Iscriviti

L’amara confessione di Ornella Vanoni: “Sono sola da 20 anni”

Intervistata dal "Corriere della Sera", l’84enne cantante ha dichiarato che a fronte dei suoi successi nel campo della musica, la vita sentimentale è stata alquanto deludente. Non a caso ha fatto presente di essere sola da 20 anni.

Gossip
Pubblicato il 25 giugno 2019, alle ore 12:38

Mi piace
11
0
L’amara confessione di Ornella Vanoni: “Sono sola da 20 anni”

Quella di Ornella Vanoni è stata una carriera stellare. I suoi 63 anni nel mondo della musica sono un unicum che la elevano a leggende come Adriano Celentano e Gianni Morandi. Vero e proprio patrimonio nazionale, oltre ad essere una delle maggiori interpreti della musica leggera italiana, la cantante di origini milanesi è anche un’icona di stile ed eleganza.

Pienamente realizzata come artista, Ornella Vanoni non si ritiene affatto soddisfatta della sua vita amorosa. Intervistata dal Corriere della Sera, la cantante “della Mala”, soprannome con cui è conosciuta, ha dichiarato che “da artista, sono felice della vita che ho avuto. Ma dall’amore, sono così delusa che sono sola da vent’anni. A sessanta, ho preso una di quelle tranvate. Ho confuso la durezza con la forza. Non voglio neanche nominarlo, era arido e permaloso, io sono ironica, può immaginare il disastro”.

Agli inizi della sua carriera iniziata nel 1956, Ornella Vanoni era conosciuta per la sua bellezza. Ma per via di una cicatrice sul collo, a farla da padrone fu la vergogna e la timidezza. Allo stesso tempo ha dovuto combattere con la depressione, malattia che tuttora riesce a fronteggiare grazie all’aiuto di un grande psichiatra che l’ha salvata dal buio e dalla desolazione.

Per sua stessa ammissione, la cantante oltre ad essere solare e schietta, è anche molto malinconica ed ansiosa, due stati d’animo che non la fanno dormire, e che a lungo andare la fanno ripiombare nel vortice della depressione.

Inoltre, riguardando al passato, diverse sono le storie che l’hanno segnata. Innanzitutto quella con Gino Paoli, il cantante che lei amò come nessun altro, nonostante lui la tradisse in continuazione. Decidere di lasciarlo non fu semplice, ma si dimostrò essere una scelta necessaria. Non a caso uscì da quella storia “col cuore che era una spezzatino”. Ora è legata sentimentalmente a Francesco Leto, un poeta di 36 anni con cui dorme insieme, ma solo per parlare di notte. Alla fine l’interprete di un successo come La musica è finita, dice di preferire questo tipo di uomini e gli amori platonici, due condizioni che le permettono di usare ancora il cuore.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Sorice

Antonio Sorice - Si dice spesso che chi è sfortunato nel gioco, è fortunato in amore. Per Ornella Vanoni il modo di dire funziona esattamente al contrario. In effetti sarà anche un mito della musica italiana, ma la sua vita amorosa è davvero deludente. Lei stessa appare rassegnata, quasi si trovasse di fronte ad un destino dal quale è impossibile sottrarsi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!