Iscriviti

L’affondo di Flavia Vento su Quentin Tarantino: “Fa film per malati di mente”

Flavia Vento ha contattato Leonardo di Caprio per mezzo di un messaggio su Twitter, affermando che al suo posto non avrebbe mai recitato per un regista che nelle sue pellicole fa abuso di violenza, sadismo e sesso.

Gossip
Pubblicato il 28 maggio 2019, alle ore 23:46

Mi piace
15
0
L’affondo di Flavia Vento su Quentin Tarantino: “Fa film per malati di mente”

L’ultimo film di Quentin Tarantino non ha conquistato nemmeno un premio al Festival di Cannes 2019. Se in tanti sono rimasti allibiti, la notizia non ha invece sorpreso Flavia Vento, che per l’occasione ha voluto scrivere un messaggio a Leonardo DiCaprio, co-protagonista di “Once Upon a Time… in Hollywood” insieme ad un’altra stella del cinema come Brad Pitt.

La soubrette italiana ha innanzitutto ribadito alla star di “Titanic”, che al suo posto non avrebbe mai accettato di lavorare per uno come Quentin Tarantino: “Mi spiace @LeoDiCaprio ma io non farei mai un film con Quentin Tarantino, fa film per malati di mente“.

Una simile presa di posizione non poteva che sollevare una serie di polemiche, alle quali si sono aggiunte le facili ironie da parte degli internauti. Così, tra chi la informava di aver visto piangere a dirotto il filmmaker dopo aver letto le sue autorevoli dichiarazioni, c’è stato anche chi ha voluto sminuire quella che è la sua opinione su Tarantino: “Tranquilla, il problema di recitare con lui non ti si presenterà mai. Vivi serena”.

Ma l’ex modella di origini romane non ha accettato repliche, soprattutto perché, dal suo punto di vista, il cineasta di origini italiane farebbe eccessivo abuso di violenza, sadismo e sesso. Anche in questo caso è stato subissata da una serie di repliche velenose, alle quali ha però prontamente risposto di aver detto semplicemente quello che pensa, ovvero che i film di Tarantino oltre a far paura, non sono affatto educativi.

In molti si sono quindi domandati se Flavia Vento conoscesse effettivamente Leonardo DiCaprio, che dal canto suo non le ha ancora replicato. Qualcuno ha però ricordato come, qualche anno fa, la soubrette tentò un altro approccio a colpi di tweet, questa volta nei confronti di Tom Cruise, ma anche in quella circostanza non ottenne nessuna risposta.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Sorice

Antonio Sorice - Be', ognuno ha il suo punto di vista, e quello di Flavia Vento non è poi così campato per aria. Lo sappiamo, quando si parla di gusti non si discute, ma per fortuna esiste la libertà non solo di girare i film che meglio si crede, ma anche di poter scegliere se guardarli oppure no. Più che la risposta di Leonardo DiCaprio, chissà cosa risponderà Quentin Tarantino, sempre che abbia voglia di prendersi la briga di farlo.

Lascia un tuo commento
Commenti
Fabiana Arrichiello
Fabiana Arrichiello

01 giugno 2019 - 03:39:25

VERISSIMO

0
Rispondi