Iscriviti

Lady Diana, convinta di essere stata drogata durante la prima notte di nozze

Come sostenuto dalla storica Sally Bedell Smith, Lady Diana era fortemente convinta di essere stata drogata durante la sua prima notte di nozze con il principe Carlo.

Gossip
Pubblicato il 28 maggio 2019, alle ore 01:12

Mi piace
10
0
Lady Diana, convinta di essere stata drogata durante la prima notte di nozze

Pur essendo morta quasi 22 anni fa, la figura di Lady Diana continua ancora oggi a far discutere, sia nel Regno Unito che al di fuori dei confini nazionali. Amata dal suo popolo, che ancora oggi la ricorda con le lacrime agli occhi, la madre di William e Harry ha fatto breccia tra i sudditi di Sua Maestà ed è ancora oggi considerata un’incompresa.

A renderla popolarissima è stato il matrimonio con il principe Carlo, un evento celebrato il 29 luglio 1981, che ha incollato allo schermo milioni di persone sparse in tutto il mondo. Eppure, proprio in quella circostanza, sarebbe emerso un dettaglio tutt’altro che trascurabile, che avrebbe per sempre segnato il matrimonio di una delle coppie reali più in vista dell’intero pianeta.

Già in passato si era vociferato sui primi contrasti sorti durante la luna di miele. Più che di frizioni, fu in quei momenti che Lady Diana maturò la convinzione che tra i due non ci fosse il giusto feeling: oltre ad essere incompatibili caratterialmente, i due sposini non condividevano nemmeno gli interessi e quello che era il rispettivo modo di vivere.

Ora ad aggiungere ulteriori dubbi su quei primi giorni che sarebbero invece dovuti essere spensierati e passionali, troviamo le dichiarazioni di Sally Bedell Smith, la storica che ha scritto “Prince Charles: The Passions and Paradoxes of an Improbable Life”. All’interno di questo libro la donna fa emergere un dettaglio inquietante: Lady Diana durante la prima notte di nozze aveva avuto il presentimento che le fosse successo qualcosa di strano.

Cosa questo significhi non è ben chiaro, ma Lady Diana ha sempre sospettato di essere stata drogata. Ovviamente non esistono prove, ma è stato da quel preciso momento che ha iniziato a non fidarsi non solo dell’ex marito Carlo, ma anche dell’intera famiglia reale. I suoi sospetti hanno iniziato a farsi largo, influenzando le sue azioni e i suoi pensieri, tanto da farle insorgere problemi comportamentali come bulimia, depressione e autolesionismo.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Sorice

Antonio Sorice - Difficile dire se Lady Diana venne drogata nel corso della prima notte di nozze. È chiaro che se fosse vero il responsabile sarebbe molto probabilmente da cercare nella royal family. Ma per scoprirlo bisognerebbe innanzitutto capire chi ne avrebbe tratto giovamento. Ad ogni modo penso che sul punto non ne sapremo mai molto, sempre che non esista un complice o qualcuno che era al corrente di questo piano.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!