Iscriviti

La star vegana e crudista, Rawvana, sorpresa a mangiare pesce fritto

L'idolo web dei vegani è stata sorpresa a mangiare pesce fritto scatenando una bufera contro di lei. Ha provato a scusarsi scatenando reazioni ancora più indignate.

Gossip
Pubblicato il 26 marzo 2019, alle ore 20:22

Mi piace
25
0
La star vegana e crudista, Rawvana, sorpresa a mangiare pesce fritto

La ventinovenne californiana che ha costruito la sua fama sulla dieta vegana con un milione e trecentomila followers su Instagram, a cui vanno aggiunti tutti gli iscritti al suo canale YouTube, Yovana Mendoza Ayres, è stata ripresa mentre mangiava del pesce fritto, scatenendo – in tal modo – l’ira dei suoi seguaci.

Corpo da urlo, sorriso splendente, aspetto sano, tutto merito delle sue ricette a base di verdurine crude. Bandite tutte le proteine di origine animale, il suo è un veganesimo estremo: il crudismo, una dieta di sola frutta e verdura senza la cottura ad alte temperature. 

Durante l’ultima vacanza a Bali, Yovana è stata ripresa mentre mangiava una pietanza assolutamente vietata dal suo regime alimentare, pesce fritto, il che le ha creato non pochi problemi. È stata accusata di tradimento, ricoperta di insulti, e definita squalo degli affari.

Il caso di Rawvana – questo il nome del suo profilo, dall’inglese raw, crudo – ormai crudelmente soprannominata FishVana in omaggio al pesce nel suo piatto, ha fatto il giro del web in pochissimo tempo.

A questo punto la ragazza ha postato un video di 33 minuti, in cui dopo un “I’m really, really sorry, ha spiegato di avere dei problemi di salute seri per cui le è stato imposto un regime alimentare a spettro più ampio.

Le sue lacrime non hanno impietosito neanche un po’ perché, giustamente, molti le hanno ribattuto che, se fosse vero quello che dice, avrebbe volontariamente proposto ai suoi followers un’alimentazione che causa gravi problemi di salute. La sua carriera è, inevitabilmente, a rischio: perderà non solo follower sui social ma, si immagina, anche i ben remunerati contratti di sponsorizzazione con prodotti e marchi “raw food“.

L’ influencer, infatti, prima di questa storia, vendeva integratori e prodotti dimagranti come, per esempio, un transformation kit da 99 dollari per perdere peso. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Maria Guerricchio

Maria Guerricchio - Da qualsiasi parte la si guardi, una storia assurda che rischia di fare malissimo a un serio discorso sulle abitudini alimentari, in quanto digiuni e diete estreme sono solo follia. Smettiamola di affidare la nostra salute e il nostro corpo a geni incompresi o, peggio ancora, ad influencer con la terza media che, troppo spesso, guadagnano sulle nostre insoddisfazioni. Ad ogni modo, benché io non sia un medico, onestamente non credo che una dieta vegana possa fare così male come la tizia dice che abbia fatto a lei: probabilmente si tratta di un tentativo, maldestro, di giustificarsi.

Lascia un tuo commento
Commenti
Nicola Celentano
Nicola Celentano

02 aprile 2019 - 02:07:37

La credibilità nel web è fondamentale, è stata una brutta mazzata, ma se la merita. A parte questo, vedo molta ipocrisia, di sicuro alla tipa non interessa nulla la causa, lo fa(ceva) solo per moda.

0
Rispondi
Nicola Celentano
Emanuele Novizio

02 aprile 2019 - 03:02:56

O per soldi ^^

0
Emanuele Novizio
Emanuele Novizio

28 marzo 2019 - 15:33:10

In realtà, la dieta vegana, come sostengono in molti, porta gravi conseguenze fisiche. Ma ognuno può mangiare ciò che vuole, non sono nessuno a vietare o convincere qualcuno.

0
Rispondi
Sabrina Giorgi
Sabrina Giorgi

28 marzo 2019 - 12:07:29

Come direbbe Emilio Fede: " ma che figura di M.... " :-)

0
Rispondi