Iscriviti

La Regina Elisabetta pubblica il suo primo post su Instagram

Anche la Regina Elisabetta arriva su Instagram, ma non con un account personale. I suoi post saranno visibili solo attraverso la pagina ufficiale della Royal Family.

Gossip
Pubblicato il 18 marzo 2019, alle ore 13:28

Mi piace
15
0
La Regina Elisabetta pubblica il suo primo post su Instagram

La Regina Elisabetta è davvero una sovrana capace di adattarsi all’evolversi dei tempi. E’ talmente moderna che recentemente è approdata anche sui social .Infatti, la Regina Elisabetta, storica sovrana matriarca della Royal Family inglese, è appena approdata su Instagram, ed ha pubblicato il suo primo post pubblico visibile a tutti. 

La Regina, però, non utilizza un account personale per pubblicare i suoi post su Instagram, ma ha usato la pagina ufficiale della famiglia reale, la stessa pagina che viene utilizzata per  pubblicare tutte le news e gli aggiornamenti che provengono proprio dalla Royal Family.

Il suo primo post su Instagram è stato pubblicato in occasione della sua visita al Science Museum di Londra, dove ha aperto il nuovo Smith Centre, celebrando le nuove tecnologie nella comunicazione. La Regina Elisabetta si è presentata allo Science Museum con un cappotto e un cappellino arancioni e ha voluto condividere su Instagram una lettera proveniente dagli archivi reali, che fu scritta nel 1843 dal famoso matematico e scienziato britannico Charles Babbage e che era destinata al suo trisavolo, il principe Alberto, e alla regina Vittoria.

Nel post della Regina Elisabetta si legge:” Oggi, mentre ero in visita allo Science Museum è stato interessante scoprire una lettera dai Royal Archives, scritta nel 1843 al mio trisavolo il prinicipe Alberto. Charles Babbage, uno dei primi pionieri dei computer al mondo, progettò la Macchina differenziale, della quale il principe Alberto ebbe l’occasione di vedere un prototipo nel luglio del 1843. Nella lettera Babbage raccontava alla regina Vittoria e al principe Alberto della sua invenzione, la Macchina analitica, sulla base della quale i primi programmi per computer vennero creati da Ada Lovelace, una figlia di Lord Byron”.

Precedentemente la Regina si era già approcciata alle nuove tecnologie scoperte nel corso del tempo: per esempio, nel 1976  è stata proprio lei la prima sovrana che ha inviato una mail, in un periodo storico in cui Internet veniva utilizzato quasi esclusivamente per scopi militari. Nel corso degli anni, inoltre, la Regina Elisabetta ha sperimentato anche altre piattaforme, come ad esempio YouTube, nel 2007, in occasione del lancio del canale ufficiale della famiglia reale e poi, successivamente, è approdata anche su Twitter, nel 2014, in occasione dell’apertura di una galleria al Science Museum di Londra. In quell’occasione la Regina si sfilò il guanto davanti a un pubblico di “sole” 600 persone, ed esordì su Twitter scrivendo queste semplici parole:“ Spero che le persone apprezzino la visita“.

Insomma, la Regina Elisabetta, nonostante la sua ormai veneranda età, ha sempre dimostrato di essere una sovrana attenta allo scorrere del tempo e soprattutto ha dimostrato di essere in grado di evolversi insieme alle nuove tecnologie di comunicazione e di saperle utilizzare al meglio per pubblicizzare ciò che riguarda la Famiglia Reale e di rendere noto particolari eventi e manifestazioni che la riguardano. Come si può non ammirarla?

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Olga Dolce

Olga Dolce - Mi fa tanto piacere vedere che anche la Regina Elisabetta è attenta a tenersi al passo con i tempi e ad utilizzare le nuove tecnologie per comunicare con i suoi sudditi e non solo. Per quanto può sembrare strano ad alcuni, io trovo giusto che anche lei utilizzi i nuovi canali di comunicazione che ormai fanno parte della vita di tutti noi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!