Iscriviti

La Regina Elisabetta ha proibito a Meghan di indossare i gioielli di Diana

Stando a quanto pubblicato sulle colonne del The Sun, la regina Elisabetta ha previsto che Meghan Markle non potrà più indossare i gioielli di Diana: l’unica che potrà continuare a farlo sarà la cognata Kate.

Gossip
Pubblicato il 8 aprile 2019, alle ore 11:02

Mi piace
11
0
La Regina Elisabetta ha proibito a Meghan di indossare i gioielli di Diana

In quest’ultimo anno, i media inglesi hanno calcato la mano su quella che è la presunta rivalità tra Kate Middleton e Meghan Markle. Le due donne non avrebbero un buon rapporto, e in più di una circostanza sarebbero entrate in conflitto, acuendo delle tensioni che a detta di molti appaiono inconciliabili. 

Ma se tra di loro non scorrerebbe affatto buon sangue, l’ultima decisione della regina Elisabetta non farà che aumentare i motivi di attrito. Come riportato dal tabloid The Sun, la sovrana ha deciso che d’ora in poi l’unica a poter continuare ad indossare i gioielli della compianta Lady D sarà Kate Middleton.

La scelta a quanto pare sarebbe stata dettata da motivi gerarchici. Niente antipatie o preferenze, ma più semplicemente l’esigenza di dare un preciso ordine all’interno della famiglia regnante inglese. Sino ad oggi le due cognate avevano in più di una occasione omaggiato la suocera prematuramente scomparsa ad agosto 1997 come conseguenza di un tragico incidente automobilistico.  

La regina ha ora però negato questa prerogativa alla moglie del principe Harry, concedendola alla sola Kate Middleton. Il motivo che l’ha spinta a prendere questa scelta è proprio da ricondurre all’esigenza di ristabilire le gerarchie. La duchessa di Cambridge avrà un giorno il privilegio di potersi sedere sul trono al fianco di William, e sulla base di questo assunto, avrebbe un maggior diritto a poter indossare i gioielli dell’ex moglie del principe Carlo.

Per quanto è dato sapere, questa decisione non avrebbe trovato i favori di Harry. Ma come ribadito da una fonte al corrente delle questioni di Palazzo, la scelta non modifica la stima e la considerazione che la sovrana nutre nei confronti dell’ex star di Suits. La questione non è quindi da ricondurre all’esistenza di antipatie o favoritismi, ma più che altro alla necessità di rispettare delle regole che pongono le due donne su due livelli differenti. Detto in altre parole, la duchessa del Sussex potrebbe anche essere la preferita della regina, ma ciò non avrebbe alcuna influenza sul suo rango, che rimarrebbe comunque inferiore a quello della cognata Kate.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Sorice

Antonio Sorice - Come è giusto che sia, la Regina Elisabetta difende le regole di una delle case regnanti più in vista del mondo. Kate in quanto moglie di William, secondo nella linea di successione al trono, ha evidentemente maggior titolo per poter sfoggiare i gioielli che un tempo indossava Diana. Se così non fosse, nei sudditi si potrebbe ingenerare l’equivoco di vederle allo stesso piano, quando invece sono le regole stesse a definire quelle che sono le precedenze. L’intento rimane quello di evitare si sminuire già oggi quella che sarà un giorno la moglie del re d’Inghilterra. Se così non fosse, si correrebbe il rischio di vedere intaccata l’immagine e il prestigio della dinastia.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!