Iscriviti

La lotta per la custodia dei figli tra Angelina Jolie e Brad Pitt

Angelina Jolie, dopo l'ultima sentenza andata a favore del suo ex marito, non si arrende e porta avanti la sua battaglia per la custodia esclusiva dei figli.

Gossip
Pubblicato il 4 giugno 2021, alle ore 18:41

Mi piace
6
0
La lotta per la custodia dei figli tra Angelina Jolie e Brad Pitt

Oggi 4 giugno Angelina Jolie compie 46 anni, un compleanno molto amaro quest’anno dopo il primo round perso in tribunale, contro il suo ex Brad Pitt, per l’affidamento esclusivo dei 5 figli minorenni.

Era il 20 settembre quando iniziò a circolare la notizia shock del divorzio tra Brad e Angelina e molti iniziarono a sperare in un ritorno di fiamma tra il divo e Jennifer Aniston. Le cause del divorzio sono, secondo i tabloid, da attribuire alla dipendenza dall’alcol di Brad Pitt. La stessa Jolie, nel giugno 2020, si è esposta dicendo di essersi separata per il bene dei suoi figli, raccontando un episodio violento che coinvolse il suo ex, durante un volo su un jet privato verso la Francia Brad, sotto l’effetto dell’alcol, avrebbe picchiato il figlio maggiore, Maddox. Una dipendenza quella dall’alcol che l’attore ha ammesso di aver superato nel 2017, attraverso l’aiuto degli Alcolisti Anonimi.

Non sono stati anni facili per nessuno dei due e sicuramente la dura battaglia per la custodia dei figli, che portano avanti da ormai 5 anni, non aiuta a risollevare la loro situazione. Una news che ha esasperato ancor di più l’animo della diva di Maleficent è quella di qualche giorno fa, che ha visto l’attore vincere a sorpresa in tribunale ottenendo la custodia congiunta dei 5 figli minorenni: Pax, Zahara, Shiloh e i gemelli Vivienne e Knox, rispettivamente di 17, 16, 14 e 12 anni.

Il primo figlio, Maddox, ha già testimoniato contro il padre in passato e non vuole più portare il suo cognome e, essendo maggiorenne, non è vincolante alla decisione del giudice.

Una fonte vicina alla Jolie ha confessato che l’attrice sarebbe molto delusa per come sia andata la sentenza, ma ciò che più l’ha infastidita è stato il comportamento del giudice Ouderkirk, il quale non ha dato la possibilità ai ragazzi di testimoniare contro il padre, perciò Angelina Jolie è fermamente convinta di fare ricorso e continuare la guerra, nonostante abbia perso la prima battaglia.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonella Convertini

Antonella Convertini - Come una delle coppie più blasonate di Hollywood, più lunghe e amate dal pubblico possa arrivare ai ferri corti, proprio come Brad Pitt e Angelina Jolie, fa comprendere come sia impegnativo far combaciare vita privata e professionale ai livelli di questi due divi. Nel 2004, quando Brad Pitt lasciò la Aniston tradendola praticamente davanti a tutto il mondo con la Jolie, tutti in fondo speravano che si trattasse di un storia passeggera. Ma così non fu, ma mai ci saremmo potuti aspettare che dietro a quei sorrisi e red carpet mondiali, ci fosse una famiglia così devastata.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!