Iscriviti

La Fazenda, Dayane Mello sarebbe stata stuprata da ubriaca: "Portatela via da quell’inferno"

I video scioccanti che provengono dal reality show brasiliano stanno facendo il giro del web e in queste ore c'è chi parla apertamente di stupro, visto che la modella è chiaramente ubriaca

Gossip
Pubblicato il 25 settembre 2021, alle ore 13:55

Mi piace
1
0
La Fazenda, Dayane Mello sarebbe stata stuprata da ubriaca: "Portatela via da quell’inferno"

C’è orrore e sconcerto per quanto continua ad accadere nel reality show brasiliano “La Fazenda”, dove nella notte Dayane Mello sarebbe stata vittima di stupro da parte del cantante Nego De Borel, lo stesso che pochi giorni fa l’aveva molestata e, una volta rifiutato, le aveva lanciato un secchio addosso. L’uomo, che è stato denunciato per violenza da ben tre ex compagne, non solo non è stato espulso dalla produzione, ma è stato anche salvato dal pubblico al televoto.

E sembra non abbia smesso di prendere di mira Dayane Mello. La modella, che negli scorsi giorni era crollata e scoppiata a piangere mostrando tutta la sua fragilità, nella notte ha partecipato a una festa in cui gli autori de “La Fazenda” hanno dato ai ragazzi parecchio alcol. La Mello pare ne sia dipendente e ci sono video in cui appare palesemente ubriaca, al punto da non reggersi neanche in piedi e svenire sotto gli occhi di tutti.

Dayane Mello ubriaca e semi-svenuta: Nego De Borel le si butta addosso

Nessuno fa nulla, ma il peggio viene dopo. A denunciarlo sono tantissime persone che in Italia tengono a Dayane: stiamo parlando dei suoi amici Gabriele Parpiglia, Rosalinda Cannavò e Giulia Salemi. Il primo ha pubblicato dei video agghiaccianti della violenza che si è consumata nella notte. E i video parlano chiari, perché Nego De Borel si getta letteralmente su Dayane, nonostante un ragazzo provi a scacciarlo, visto che lei è palesemente così ubriaaca da non capire nulla.

Successivamente la ragazza viene sottoposta a una serie di atti libidinosi finché l’uomo non si copre con una coperta sotto la quale è avvenuto ul rapporto sessuale. Dayane palesemenre non poteva essere consenziente perché, come ribadito più volte anche da Parpiglia, era ubriaca e semi-svenuta. Quanto successo, dunque, è chiaramente uno stupro.

“Vi prego, portatela via da quell’inferno!” ha tuonato Parpiglia su Instagram, facendo una appello alla famiglia italiana della modella, visto che quella brasiliana – ovvero il padre e il fratello di Dayane – non ha denunciato neanche le precedenti molestie, invitando anzi i fan a non parlarne sui social. Insomma, ormai la situazione sta sfuggendo di mano e quello che sta succedendo va oltre qualsiasi reality o programma televisivo, sfociando nel reato penale.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Rossella Martielli

Rossella Martielli - Quello che sta succedendo è agghiacciante. Una donna nelle condizioni di Dayane Mello, palesemente ubriaca, è stata vittima di una vera e propria violenza sessuale che trascende il gioco e andrebbe punita a norma di legge. Non è accettabile trasmettere un simile spettacolo in televisione senza allontanare immediatamente il protagonista di questi atti orribili.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!