Iscriviti

La famiglia Obama ospite di George Clooney nella villa sul lago di Como

Obama e la sua famiglia sono in visita al Lago di Como presso la villa di George Clooney; a tal proposito sono state create delle misure altamente restrittive intorno al perimetro della villa.

Gossip
Pubblicato il 23 giugno 2019, alle ore 11:59

Mi piace
13
0
La famiglia Obama ospite di George Clooney nella villa sul lago di Como

È arrivato in Italia da poche ore Barack Obama, insieme alle figlie Malia e Sasha e la moglie Michelle; ad ospitarli è stato l’attore di Hollywood George Clooney con la moglie Amal presso la villa posseduta dal famoso attore sul lago di Como. Ad accompagnare la famiglia Obama sono arrivate anche scorte di ogni tipo, una corte costituita da ben 10 veicoli volti alla protezione della famiglia dell’ex Presidente degli Stati Uniti.

L’attore da molti anni è diventato un vero residente assiduo della villa, la stessa residenza che di fatto con il tempo, grazie alla frequentazione della familgia Clooney, è diventata una vera meta di pellegrinaggio molto ambita dai turisti che visitano Como ed il lago annesso, considerando anche il fatto che Clooney molto spesso ospita personaggi di un certo spessore, come in questo caso.

La famiglia Obama è arrivata da poco in Italia dalla Provenza con un aereo privato atterrato a Milano Malpensa, nonostante il meteo non fosse dei migliori per un viaggio in aereo. Ovviamente le misure di sicurezza sono altamente restrittive intorno la villa, il perimetro dell’intero edificio è stato isolato e controllato con estrema attenzione dalle guardie del corpo dell’ex Presidente Americano.

Sono stati creati dei divieti di sosta momentanei in virtù della visita all’amico Clooney e persino l’accesso alla spiaggetta di Riva Soldino è stata resa off-limits per tutti, tranne che per gli attracchi delle imbarcazioni, dalle 7 di mattina alle 18, durante l’intera permanenza di Obama nella villa del suo amico.

Il Sindaco di Como Roberto Pozzi ha rilasciato di buon grado le autorizzazioni per i divieti di sosta intorno all’abitazione di Clooney, commentando a tal proposito: “Per tanti onori qualche onere dobbiamo accollarcelo“. C’è da dire infatti che con le visite da parte dei personaggi famosi, gli introiti del Lago di Como sono sempre più consistenti, grazie al notevole afflusso turistico che provoca questo fenomeno.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Carmine Solmonese

Carmine Solmonese - Di certo non è una cosa da tutti i giorni avere in Italia un personaggio famoso come un Presidente degli Stati Uniti; si può infatti dire che Barack Obama sia uno degli uomini più influenti e carismatici dell'ultimo ventennio e di certo averlo come ospite a Como è un vero onore.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!