Iscriviti

La confessione choc di Al Bano Carrisi: "So cosa è successo a Ylenia"

Al Bano Carrisi ha scritto di recente un libro autobiografico, con un doloroso capitolo legato alla scomparsa della sua primogenita Ylenia. Secondo il cantante, sua figlia si sarebbe suicidata.

Gossip
Pubblicato il 16 novembre 2021, alle ore 11:52

Mi piace
1
0
La confessione choc di Al Bano Carrisi: "So cosa è successo a Ylenia"

Ci sono ferite che nessuno, neanche lo scorrere inevitabile del tempo, potranno mai attenuare. Questo lo sa bene Al Bano Carrisi, l’amatissimo cantante di Cellino San Marco che ha scritto, per la prima volta, un libro autobiografico, dedicando un lungo e doloroso capitolo alla sua primogenita Ylenia Carrisi, scomparsa in circostanze misteriose il 1 gennaio 1994, mentre si trovava negli Usa.

Dopo così tanti anni dalla sua scomparsa, il cantante ha preso una posizione netta sulla figlia, lasciando intendere che dietro la scomparsa di Ylenia ci sia la droga. Ma prima di parlare di questo, è doveroso fare una piccola premessa. Ylenia era uno spirito libero che, a 23 anni, decise di interrompere gli studi per fare un viaggio intorno al mondo, in solitaria. Era partita con il suo diario per scrivere un libro sugli artisti di strada, scomparendo, solo pochi giorni dopo il suo arrivo, a New Orleans.

Le toccanti parole di Al Bano

Secondo Al Bano, sua figlia si sarebbe gettata nelle acque del Mississippi sotto effetto di sostanze stupefacenti e che il suo corpo sia stato, poi, trasportato dalle acque del fiume. Per la prima volta, dopo anni, Al Bano ha lasciato intendere che si sia trattato di suicidio. Sappiamo che ci fu un solo testimone, un guardiano notturno dell’Audubon Aquarium of the Americas, Albert Cordova, ritenuto molto credibile, che disse di aver visto la primogenita della coppia gettarsi nelle acque del fiume.

“Ho bevuto fino a stordirmi prima di aggiungere alla mia autobiografia la parte sulla scomparsa di mia figlia Ylenia. Poi ho chiamato il giornalista che ha collaborato con me alla stesura del libro, e ho dettato. Non ho voluto neppure rileggerlo”. Di parere opposto a quello dell’ex marito è sempre stata Romina Power che posta spesso su Instagram foto di sua figlia, con un disperato appello: “Aiutatemi a ritrovarla viva”. Romina, insomma, ricordandola sempre con affetto, non ha mai perso la speranza di ritrovare viva Ylenia.

Il cantante non avrebbe mai rivelato a Romina alcune cose, ma è venuto a sapere che la figlia aveva iniziato a fare uso di sostanze stupefacenti, entrando in contatto con cattive amicizie. Di recente ha affermato: “Rispetto Romina che dice che è ancora viva, ma la realtà l’ho vista nei racconti della gente che è stata con Ylenia quel periodo. Mia figlia non c’è più”.

Le sue affermazioni rispecchiano quelle emerse da alcune indagini investigative, mentre altre sostengono che Ylenia abbia cambiato identità e che si trovi in un monastero. Di recente Al Bano è stato colpito da un grave lutto, quello di mamma Jolanda, morta a 96. Alla sua amatissima madre, il cantante ha dedicato queste parole: “Sei in paradiso. Riposati, tieni la mano al tuo uomo. A me restano ricordi e insegnamenti”. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Lenti

Caterina Lenti - Davvero un mistero, quello della scomparsa di Ylenia Carrisi che, a così tanti anni di distanza, resta sempre un giallo che catalizza su di se l'attenzione mediatica. Al Bano e Romina hanno visioni diverse di cosa sia successo alla loro primogenita e spero che le indagini vadano avanti perché 2 genitori non riusciranno mai a trovar pace.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!