Iscriviti

Kikò Nalli: "Nella fine del matrimonio con Tina c’entra Giorgio Manetti"

Il matrimonio tra Tina Cipollari e Kikò Nalli è ormai terminato da tempo e nonostante gli ex coniugi abbiano intrapreso strade differenti, Kikò è tornato sull'argomento, rivelando il ruolo che Giorgio Manetti ha avuto in tutto ciò.

Gossip
Pubblicato il 30 gennaio 2020, alle ore 11:26

Mi piace
14
0
Kikò Nalli: "Nella fine del matrimonio con Tina c’entra Giorgio Manetti"

Ascolta questo articolo

Tina Cipollari è ormai volto storico di “Uomini e Donne“. Nel talk show dei sentimenti, ideato e condotto da Maria De Filippi, Tina appare sempre vulcanica, esplosiva, esuberante e non perde occasione per criticare dame, cavalieri, tronisti e corteggiatori. La sua più acerrima nemica è la dama torinese Gemma Galgani, difatti le due non perdono mai occasione per litigare e accusarsi a vicenda.

Tina ha vissuto tante esperienze e momenti emozionanti nel salotto dei sentimenti, difatti proprio a “Uomini e Donne” conobbe Kikò Nalli, suo marito per quindici anni e padre dei suoi tre figli: Matthias, Francesco e Gianluca. Il matrimonio tra Tina e Kikò è naufragato e oggi entrambi hanno intrapreso strade differenti.

Kikò è tornato a parlare della fine del suo matrimonio con la Cipollari e ha fatto riferimento ad una persona, Giorgio Manetti. Giorgio è stato il protagonista per alcuni anni del trono over, ha intrapreso una relazione tormentata con Gemma e a più riprese, sia lui che Tina, non hanno mai nascosto l’affetto e la stima che li legava, mandando di fatto Gemma su tutte le furie.

In molti hanno ipotizzato che tra Manetti e Tina potesse esserci del tenero, altri hanno creduto che la loro vicinanza in puntata fosse solo un modo per far ingelosire Gemma, ma adesso è intervenuto Kikò per dire la sua. L’hair stylist ha dichiarato di essere a conoscenza degli apprezzamenti che ci sono stati tra i due: “So di questi apprezzamenti e di una amicizia molto forte. Comunque Non si possono mettere le manette a nessuno, tanto meno a Tina“.

Insomma Kikò fa riferimento ad una forte amicizia e poi aggiunge che Tina è un tipo deciso e non si lascia incatenare da nessuno. Nalli non ha mai nascosto l’affetto che lo lega alla sua ex moglie e l’equilibrio che hanno raggiunto, soprattutto per il bene dei loro bambini. Difatti durante il periodo negativo che ha vissuto di recente Kikò, a causa di un problema al cuore che lo ha visto ricoverato in ospedale per diversi giorni, a prendersi cura di lui c’era Tina.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tonia Sarracino

Tonia Sarracino - Personalmente ho sempre pensato che tra Tina Cipollari e Giorgio Manetti ci fosse solo un feeling nato per far ingelosire Gemma Galgani. Forse con il tempo è nato dell'affetto sincero, ma nulla che potesse andare oltre l'amicizia. D'altronde sia Tina che Giorgio oggi sono felicemente impegnati e hanno la loro vita.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.