Iscriviti

Jovanotti positivo al Covid-19 denuncia: "I tamponi rapidi non sono così efficaci"

Jovanotti ha svelato su TikTok di aver contratto il Covid-19. Lamentando mal di gola e dolori diffusi, conferma di essere vaccinato. Infine denuncia "I tamponi rapidi non sono così efficaci, Nicola Savino negativo la mattina e positivo la sera al molecolare"

Gossip
Pubblicato il 27 dicembre 2021, alle ore 09:13

Mi piace
3
0
Jovanotti positivo al Covid-19 denuncia: "I tamponi rapidi non sono così efficaci"

Jovanotti ha svelato tramite i social di aver contratto il Covid-19 a ridosso delle feste di Natale. Il cantante toscano ha pubblicato una serie di video su TikTok per spiegare la situazione, mostrandosi in vestaglia e malato, ma ottimista sulle sue condizioni di salute.

Ieri avevo 38, oggi 37,2“, dice l’artista, al secolo Lorenzo Cherubini, in uno dei video parlando con voce roca della febbre che lo ha colpito nelle ultime ore e mostrando il termometro. “Dai, va bene, poi sono vaccinato per cui, insomma, dovrebbe… Vi mando un saluto, vi ringrazio, buone feste ragazzi“, prosegue il cantante nel primo dei filmati postati online.

Il secondo video lo riprende sdraiato a letto ancora in vestaglia rossa a quadri, suo abbigliamento riportato in tutti i video postati in questi giorni. “Buongiorno da me e dal mio virus che circola“, esordisce Jovanotti ancora assonnato, stropicciandosi gli occhi. Poi si schiarisce la gola ancora colpita dalla malattia e dice sorridendo: “Natale è passato e passerà anche il virus, dai. Buone feste.

Nel terzo breve video il cantante parla dei sintomi che lo hanno colpito in questi giorni, esternando la sua frustrazione nei confronti del Coronavirus. “È una influenza di quelle toste“, dice mimando poi dei cazzotti alla camera e dicendo “da prendere il virus e…“, mimando altri pugni, e aggiungendo:”oppure parlarci, e dirgli ‘Virus, dai, vai via, ci sono posti migliori’“. Altro breve video, dove si stringe la gola e spiega i suoi sintomi, spiegando di avere un “mal di gola pazzesco, mal di muscoli, tutto“.

Infine nell’ultimo video Jovanotti denuncia che i tamponi rapidi non sono molto efficaci. Il cantante svela infatti che la sera prima è stato chiamato dal conduttore televisivo e radiofonico Nicola Savino, che gli ha detto che la mattina risultava negativo al test rapido, mentre la sera si è sottoposto al test molecolare ed è risultato positivo.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Anna Santini

Anna Santini - Speriamo possa guarire in fretta, essendo vaccinato non dovrebbe aggravarsi molto. Speriamo inoltre che non attacchi la malattia alla sua famiglia. Sua figlia è guarita da un cancro dopo una battaglia abbastanza difficile, quindi la sua salute è più precaria di quella di molti altri, sicuramente sanno che è necessario tutelarla di più.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!