Iscriviti

Il terzo "si" di Silvio Berlusconi con Marta Fascina

È stato pronunciato il terzo "si" di Silvio Berlusconi, convolato a nozze simbolicamente all'età di 85 anni con la compagna Marta Fascina di 32 anni.

Gossip
Pubblicato il 20 marzo 2022, alle ore 14:08

Mi piace
2
0
Il terzo "si" di Silvio Berlusconi con Marta Fascina

Ascolta questo articolo

È stato pronunciato il terzo “si” del politico e imprenditore Silvio Berlusconi, convolato a nozze simbolicamente all’età di 85 anni con la compagna Marta Fascina di 32 anni, la deputata di Forza Italia, originaria di Melito Porto Salvo ma cresciuta a Portici. Un matrimonio che il Cavaliere ha definito la “festa dell’amore”, dopo il primo matrimonio con Carla Elvira Dall’Oglio, durato dal 1965 al 1985, e il secondo matrimonio con Veronica Lario, durato dal 1990 al 2014.

La singolare cerimonia senza la figura di un officiante si è svolta in una cappella con la sposa in tradizionale abito bianco di pizzo dello stilista Antonio Riva, e lo sposo in un completo blu con mughetto all’occhiello firmato da Giorgio Armani, seguita dal party a Villa Gernetto alla presenza dei figli Marina, Barbara, Eleonora, Luigi, e la grande assenza del secondogenito Pier Silvio, ufficialmente lontano per paura dei contagi da Covid.

I novelli sposi si sono scambiate le solenni promesse sottolineate dal suono del violino, con Berlusconi che ha espresso parole di riconoscenza nei riguardi della Fascina per essergli stata accanto nei momenti più difficili, anche se il rito celebrato non ha nessun valore nè religioso, né civile e né giuridico.

Tra gli amici presenti i fedelissimi Gianni Letta, Marcello Dell’Utri, Fedele Confalonieri e Adriano Galliani, i dirigenti del partito Licia Ronzulli, Anna Maria Bernini e Antonio Tajani, gli imprenditori Diego Della Valle, Stefano Sala e Danilo Pellegrino, e con grande sorpresa anche il leader della Lega, Matteo Salvini.

Il pranzo è stato preparato dagli chef Bobo e Chicco Cerea del noto ristorante stellato ‘da Vittoriò di Brusaporto, e tra una portata e l’altra, in attesa della scenografica torta a tre piani, le canzoni partenopee intonate da Gigi D’Alessio hanno allietato la festa di quello che è stato descritto come il “non-matrimonio” tra Silvio Berlusconi e Marta Fascina.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Rossana Lucente

Rossana Lucente - Probabilmente dopo due matrimoni ufficiali e due divorzi, costati cari a Berlusconi, l'idea di una festa goliardica che scimmiotti la cerimonia nuziale sia stata una idea salutare per un uomo anziano, sempre ironico, ma spesso vittima di predatrici e arrampicatrici sociali che mirano a migliorare il loro status economico sfruttando la debolezza di un latin lover o presunto tale.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!