Iscriviti

Il sindaco chiude il Billionaire e risponde a Briatore: "L’ordinanza tutela i più anziani come lei"

In seguito alla chiusura delle discoteche, sono diverse le discussioni e le polemiche. L'ultima riguarda Flavio Briatore e il sindaco di Arazchena, un botta e risposta su Instagram carico di livore e rabbia.

Gossip
Pubblicato il 20 agosto 2020, alle ore 17:38

Mi piace
9
0
Il sindaco chiude il Billionaire e risponde a Briatore: "L’ordinanza tutela i più anziani come lei"

La chiusura delle discoteche, che è stata emanata nei giorni scorsi a causa dei continui aumenti di contagi da Covid-19, oltre che dai tantissimi assembramenti, sta andando incontro a diverse polemiche che investono non soltanto i giovani, i quali non possono andare a ballare, ma anche i gestori dei vari locali.

Il Papeete, uno dei locali maggiormente noti di Milano Marittima, ha chiuso e la stessa sorte è toccata al Billionaire di Porto Cervo, gestito da Flavio Briatore e meta di tantissimi vip e personaggi dello spettacolo ha chiuso in anticipo. Una decisione che non è affatto piaciuta a Briatore, che su Instagram si è adirato con il sindaco di Arzachena, il quale ha diramato ulteriori restrizioni come fermare la musica a mezzanotte che non può superare i 65 decibel.

Le restrizioni e limitazioni sono state prese dopo gli 11 casi di contagi nel territorio. Per questa ragione, il Billionaire è stato chiuso in anticipo con tantissima rabbia da parte di Briatore che, appena tornato a Montecarlo, ha pubblicato un video messaggio pieno di rabbia sul suo profilo d’Instagram.

Le parole di Briatore sono piene di livore e le annuncia in questo modo: Mi dispiace, piange il cuore vedere un economia trucidata così da gente che non ha mai fatto un ca**o nella vita gridando anche alla vergogna per il comportamento adottato. Ovviamente alle parole di Briatore sono seguite quelle del sindaco di Arazchena, ovvero Roberto Ragnedda.

Quest’ultimo, sempre su Instagram, risponde in questo modo all’imprenditore lanciandogli anche alcune frecciatine: Questa ordinanza va a tutelare la salute di tutti, soprattutto di quelli più anziani, come lei, che è giusto che si proteggano. Alla replica del sindaco, arriva la controrisposta di Briatore, il quale si sente preso in giro e non tollera un atteggiamento del genere. Lo stesso imprenditore ammette di condividere la posizione di Sgarbi.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Simona Bernini

Simona Bernini - La situazione delle discoteche chiuse sta suscitando polemiche e scalpore da parte di tutti. I giovani si dispiacciono di non poter andare a ballare e gli imprenditori come Flavio Briatore si adirano usando parole aggressive, piene di rabbia e cattiveria. Un botta e risposta tra l'imprenditore e il sindaco sui social che sta scatenando tantissimi commenti.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!