Iscriviti

Il regalo per Natale di Tom Cruise al team di ‘Mission Impossible’: ecco di cosa si stratta

Tom Cruise ha spedito 300 torte di Natale dagli Stati Uniti sul suo jet privato da regalare al team di Mission Impossible: in volo attraverso l'Atlantico e ritorno con i dolci regali della sua pasticceria preferita

Gossip
Pubblicato il 15 dicembre 2021, alle ore 11:33

Mi piace
2
0
Il regalo per Natale di Tom Cruise al team di ‘Mission Impossible’: ecco di cosa si stratta

Il divo di Hollywood Tom Cruise ha una pasticceria preferita a Los Angeles, la Doan’s Bakery di Woodland Hills, alla quale ogni anno ordina una grossa quantità di torte al cioccolato bianco e cocco che a Natale regala ad amici, altre star e dirigenti del settore cinematografico. L’anno scorso ogni torta è costata circa 50 dollari (44 euro) e, secondo quanto riferito da uno dei proprietari, nel bel mezzo della pandemia gli acquisti di Cruise hanno permesso al locale di non chiudere bottega.

Secondo quanto riportato dal quotidiano Daily Mail, quest’anno Tom Cruise avrebbe spinto oltre la sua passione natalizia, acquistando 300 torte per il team di Mission Impossible con il quale ha girato la settima e l’ottava puntata. Ma dal momento che la pasticceria si trova a Los Angeles mentre le riprese si svolgono a Londra, Cruise avrebbe spedito le torte utilizzando il suo jet privato, attraverso l’Atlantico per 8.756 chilometri di andata e ritorno.

La torta oggetto di questo dolce regalo è stata creata nel 1984 dalla fondatrice della pasticceria Karen Doan, 78 anni, che gestisce il negozio con suo figlio Eric: è “un anello di ciambella umida e lussuosa al cocco, con pezzi di cioccolato bianco dolce, uno strato di glassa al formaggio cremoso e scaglie di cocco tostate sopra“. È uno dei tanti dolci venduti dalla panetteria, ma è quello che Cruise e la sua società Odin Productions spediscono ogni anno.

In passato, i destinatari del regalo di Cruise hanno incluso Kirsten Dunst, Henry Cavill, Rosie O’Donnell, Barbara Walters, Cobie Smulders, Jimmy Fallon, James Corden e Angela Bassett. Kirsten Dunst, che ha recitato con Cruise in “Intervista con il vampiro” del 1994, ha raccontato che l’attore gli manda ancora una torta ogni Natale: “A casa la chiamiamo la Cruise Cake. È la migliore torta al cocco che abbia mai mangiato in vita mia“, ha detto.

È stravagante, ma Tom è una persona incredibilmente generosa e voleva fare qualcosa di speciale per tutti coloro che hanno lavorato al film con lui“, si legge sul The Sun. Se le torte sono vendute a 50 dollari ciascuna, Tom Cruise avrebbe speso 15.000 dollari, senza contare le spese di spedizione, e soprattutto il costo energetico. Generosità o opulenza?

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Rita Piras

Rita Piras - Se non dovesse trattarsi di una mera diceria, il gesto peccherebbe di inutile opulenza agli occhi dei comuni mortali: la scelta di spedire le torte da Los Angeles a Londra con un jet privato, con tutte le attenzioni di cui avrebbero sicuramente bisogno per arrivare integre su un volo che di solito dura circa 10 ore, più il trasferimento dall'aeroporto al set, metterebbe in evidenza non solo la generosità dell'attore ma anche l'immagine di un divo capriccioso che sarebbe caduto in un'ostentazione che sembra superflua visto che, senza contare le spese del jet privato, solo in torte la spesa sarebbe di oltre 13.000 euro.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!