Iscriviti

Il rapper Clementino dichiara: "Ero schiavo della cocaina, ma adesso ne sono uscito"

Il rapper Clementino parla del suo periodo buio ormai alle spalle. Per la prima volta confessa la sua dipendenza dalla droga e di come ne sia uscito fuori.

Gossip
Pubblicato il 19 marzo 2018, alle ore 22:26

Mi piace
12
0
Il rapper Clementino dichiara: "Ero schiavo della cocaina, ma adesso ne sono uscito"

Il rapper Clementino ha toccato il fondo, ma a quanto pare è in risalita, questo soprattutto grazie alla sua volontà e alla famiglia che lo ha sostenuto nel suo percorso difficile. Durante il Festival milanese “Storie digitali“, il rapper napoletano si è lasciato andare ad una rivelazione choc, parlando della sua dipendenza dalla droga. 

Clementino è intervenuto al festival milanese dedicato al mondo giovanile e del web. Ed è stato proprio durante l’ospitata che ha deciso di spiazzare tutti e lasciarsi andare ad una confessione: “C’è stato un momento in cui sono stato sopraffatto da quella merda che è la cocaina. Sapete come funziona, sei un artista, prima te la offrono, poi te la compri e a un certo punto non sei più tu. Io ero la Iena White ma non ero più Clemente”. Queste le prime parole del rapper sulla vicenda, che ha raccontato a tutti con la voce rotta dall’emozione. 

La verità di Clementino è uscita fuori dopo la domanda del collega Ensi, che gli ha chiesto se ci fosse mai stato un momento nella sua carriera durante il quale avesse deciso di mollare la musica. E così con la voce rotta dall’emezione, ha svelato la sua dipendenza dalla droga, e poi aggiunge: “È la prima volta che lo dico in pubblico”.

Clemente Maccaro, in arte Clementino, racconta di quei giorni bui, ormai passati, di quanto la sua vita gli stesse sfuggendo di mano. Spiega di come a causa della droga, stava perdendo alcuni momenti belli della sua vita, dal selfie mancato con Jay-Z oppure il dover saltare la presentazione di un suo album: “ero strafatto in casa, chiuso lì per giorni”. 

Dopo avere toccato il fondo, c’è la risalita. Clementino ha deciso di trovare la forza per dire “basta” e uscire dal tunnel della droga, sopratutto grazie all’amore delle persone vicine: “Quando hai un genitore che ti piange in faccia capisci che devi smettere. E così mi sono ritrovato a pulire i bagni in comunità. Con i ragazzi che mi dicevano ‘Sei un grande, passato dal Festival di Sanremo a pulire i bagni in un attimo’. Ne sono uscito due settimane fa

Il rapper spiega che da questo periodo buio, ne trarrà linfa per il nuovo album a cui già sta lavorando. Un album che parlerà della sua verità, della sua vita. Insomma di chi è stato Clementino e di cosa sarà.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Serena Spaventa

Serena Spaventa - La droga attira a sè molti giovani, anche del mondo dello spettacolo sopratutto di chi entra in un mondo particolare, fatto di bella vita e molte altre cose. Inevitabilmente si cade in un circolo vizioso, da cui spesso non si esce. Clementino ha avuto la forza di affrontare un percorso, si spera che ne trarrà solo beneficio.

Lascia un tuo commento
Commenti
Vincenza Vitale
Vincenza Vitale

21 marzo 2018 - 16:28:28

È un grande!

0
Rispondi