Iscriviti

Il principe Harry e Meghan: sì alla beneficenza, no ai regali di nozze

Manca ormai meno di un mese al loro matrimonio e in vista del memorabile evento la coppia formata da Harry d'Inghilterra e Meghan Markle fa sapere che preferisce che si faccia della beneficenza piuttosto che regali di nozze.

Gossip
Pubblicato il 12 aprile 2018, alle ore 16:58

Mi piace
14
0
Il principe Harry e Meghan: sì alla beneficenza, no ai regali di nozze

Conto alla rovescia per il matrimonio dell’anno. Manca ormai meno di un mese al matrimonio di Henry e Meghan Markle. I due futuri sposi reali hanno riportato sul profilo Twitter della Royal Family, Kensington Palace, un importante messaggio: preferiscono che al loro matrimonio si faccia della beneficenza piuttosto che ricevere dei costosi regali di nozze.

A sostegno di questa causa, Henry e Meghan hanno anche segnalato un elenco di ben 7 associazioni benefiche che si occupano di sostenere delle cause che sono molto importanti anche per i due ragazzi. In questa lista di associazioni compaiono diversi enti che si occupano di abbracciare cause comuni molto diverse tra loro, ma tutte di uguale importanza a livello sociale.

All’interno di essa troviamo CHIVA e Scotty’s Little Soldiers. La prima associazione si occupa di aiutare i bambini che sono affetti dal virus dell’HIV e di sostenere anche le loro famiglie, mentre la seconda associazione aiuta e sostiene gli orfani dei soldati e delle forza armate.

Nell’elenco c’è anche Crisis, un’associazione che si occupa dei senzatetto, e la Myna Mahila Foundation, un’organizzazione indiana di Mumbai, che la stessa Meghan ha visitato durante il corso delo scorso anno e che lavora a favore dell’empowerment delle donne. L’associazione di occupa inoltre di offrire un lavoro alle donne che vivono nelle baraccopoli di Mumbai e di rendere più accessibile per loro i trattamenti sanitari di base, molto scarsi in quella zona del mondo.

Inoltre, c’è l’associazione Streetgames, che si occupa di aiutare i giovani che vivono nei quartieri più poveri della città, e ci sono anche The Wilderness Foundation UK e Surfers against sauvage, che sono due associazioni di stampo ambientalista. La prima associazione citata si occupa di promuovere i benefici della natura nei ragazzi che presentano diversi tipi di problemi, mentre la seconda associazione è impegnata a combattere l’inquinamento dei mari.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Olga Dolce

Olga Dolce - Trovo molto apprezzabile questa iniziativa dei due futuri sposi. E' sempre bello vedere che ci sono persone che si interessano realmente e concretamente ai bisogni e alle necessità di chi sta peggio di noi. Spero davvero che continueranno su questa scia anche in futuro...chissà...Meghan potrebbe anche diventare la nuova Diana!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!