Iscriviti

Il gossip piace proprio a tutti! Secondo uno studio sia gli uomini che le donne gli dedicano almeno un’ora al giorno

Secondo uno studio dell'università della California di Riverside, il gossip piacerebbe sia agli uomini che alle donne, e gli dedichiamo almeno 52 minuti al giorno.

Gossip
Pubblicato il 10 maggio 2019, alle ore 10:27

Mi piace
7
0
Il gossip piace proprio a tutti! Secondo uno studio sia gli uomini che le donne gli dedicano almeno un’ora al giorno

Fino a questo momento, il termine “gossip” è stato abbinato soprattutto al mondo femminile. Il pettegolezzo poi può essere collegato anche alla “cronaca rosa”, un genere giornalistico in cui si narrano le vicende private che accadono in ambito sentimentale e amoroso ai vip.

Secondo uno studio dell’università della California di Riverside, e pubblicato sulla rivista “Social Psychological and Personality Science“, che si occupa della ricerca in psicologia sociale e della personalità, il gossip non sarebbe solamente un argomento femminile. Infatti piacerebbe praticamente a tutti, senza distinzione di età o di sesso. Al giorno, come rivela sempre la prima ricerca su questo argomento, gli dedichiamo almeno 52 minuti.  

In questa ricerca il termine gossip viene associato al “parlare di qualcuno che non è presente, il che può essere fatto in modo positivo, negativo o neutro“. A questo studio hanno partecipato 467 persone diverse volontarie, tra cui 269 donne e 198 uomini, tra i 18 e 58 anni. I soggetti hanno indossato un apparecchio in cui sono state registrate il 10% delle loro conversazioni.  

Come riporta il sito dell’Ansa, i ricercatori hanno ritrovato all’incirca 4000 mila esempi di gossip, dove parlavano di persone assenti, che potevano essere sia un personaggio famoso oppure un loro familiare. In realtà, nella maggior parte delle occasioni, il protagonista dei loro racconti era soprattutto una persona non nota al grande pubblico.  

La ricerca avrebbe poi notato che i giovani parlano male di qualcuno più spesso rispetto agli anziani, e i pettegolezzi negativi sono il doppio di quelli positivi. Successivamente rivelano che le donne sarebbero leggermente più pettegole rispetto agli uomini, ma rispetto al sesso maschile i loro commenti erano meno negativi, e avevano come obiettivo quello di condividere le informazioni su quella determinata persona oppure di parlare semplicemente di lei.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Una ricerca interessante quella fatta dal "California di Riversid", ma in realtà i non è una cosa così clamorosa come vogliamo credere. Infatti, è abbastanza intuibile che sono anche gli uomini a spettegolare nei confronti di un'altra persona. Addirittura però, la ricerca rivelerebbe che gli uomini sarebbero più negativi rispetto alle donne.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!