Iscriviti

Guerra fredda De Filippi – D’Urso: Queen Mary e la clausola nel contratto Mediaset contro la D’Urso

Maria De Filippi avrebbe imposto una clausola a Mediaset nel suo contratto, che andrebbe contro Barbara D'Urso. A lanciare l'indiscrezione è stato "Dagospia".

Gossip
Pubblicato il 25 febbraio 2021, alle ore 20:03

Mi piace
4
0
Guerra fredda De Filippi – D’Urso: Queen Mary e la clausola nel contratto Mediaset contro la D’Urso

Maria De Filippi e Barbara D’Urso sono le due regine di casa Mediaset. Sono loro che appaiono più di tutti gli altri conduttori in video. In molti però, hanno notato che le due non si invitano vicendevolmente nelle loro trasmissioni (l’ultima apparizione della D’Urso a “C’è posta per te” risale a diversi anni fa), non parlano mai l’una dell’altra, tanto che si è sempre pensato che i rapporti potessero essere tesi.

E così sembrerebbe! Tra la De Filippi e Barbarella pare ci sia una sorta di guerra fredda che sarebbe iniziata quando Queen Mary avrebbe posto una clausola nel suo contratto Mediaset, che andasse proprio contro la conduttrice campana. A lanciare l’indiscrezione è stato il portale “Dagospia“. Andando con ordine, sembrerebbe che la De Filippi abbia fatto scrivere nero su bianco che la D’Urso non deve trattare temi riguardanti le sue trasmissioni né ospitare personaggi legati ai suoi programmi.

Dunque, volti di “Uomini e Donne” o “Amici” o “Temptation Island”, non possono prendere parte ai vari salotti della D’Urso, né tantomeno quest’ultima può invitarli. In effetti, nessun personaggio di scuola “mariana” ha mai presenziato nelle trasmissioni di Barbarella. Sicuramente personaggi lanciati dalla De Filippi, come Marco Carta e Karina Cascella, vengono spesso ospitati dalla D’Urso, ma è pur vero che non hanno più alcun legame professionale con Queen Mary.

La vera spina nel fianco di Barbara d’Urso in Mediaset si chiama Maria De Filippi. Ma da dove nasce la rivalità tra le due? Tutto è iniziato quando Maria ‘la Sanguinaria’ ha chiesto e ottenuto dal Biscione una clausola nel suo contratto che proibisse alla d’Urso di trattare i temi dei suoi programmi e di sfruttare i personaggi delle sue trasmissioni“, questo quello che si legge dal portale di Roberto D’Agostino.

“Dagospia” ha poi fatto una precisazione e ha tirato in ballo il “Grande Fratello Vip”. La clausola è presente solo nel contratto della De Filippi, difatti non vi è in quello di Alfonso Signorini, considerando che la conduttrice campana parla del GF costantemente, sviscerando tutte le situazioni che vengono a crearsi, vedi il caso Zenga. Al momento entrambe tacciono e chissà se vorranno intervenire per dire come stanno realmente le cose.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tonia Sarracino

Tonia Sarracino - Personalmente credo che se le indiscrezioni lanciate da Dagospia dovessero essere confermate, sicuramente la situazione tra le due conduttrici sarebbe davvero tesa. Se la De Filippi ha addirittura imposto una clausola a Mediaset e oggettivamente la D'Urso non invita personaggi legati alla De Filippi, qualcosa di vero a mio avviso potrebbe esserci.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!