Iscriviti

Guendalina Tavassi subisce un attacco hacker: "Mi hanno rubato i miei video personali"

Sul suo profilo Instagram, Guendalina Tavassi rivela di aver subito un attacco hacker e che i suoi video privati con il marito stanno già circolando in rete.

Gossip
Pubblicato il 23 novembre 2020, alle ore 09:32

Mi piace
5
0
Guendalina Tavassi subisce un attacco hacker: "Mi hanno rubato i miei video personali"

Ascolta questo articolo

Guendalina Tavassi, con le lacrime agli occhi, ha rivelato sul suo profilo Instagram di aver ricevuto un attacco digitale da parte di un hacker. L’ex concorrente del Grande Fratello rivela di aver già denunciato il tutto, dal momento che sono stati rubati dei video privati insieme al marito.

Questi video con Umberto D’Aponte purtroppo, nel giro di poche ore, sono già stati pubblicati sui siti pornografici e sul social network Telegram, ove proprio su questa piattaforma sono stati dedicati dei gruppi e delle chat esclusivamente per il materiale su Guendalina Tavassi.

La disperazione di Guendalina Tavassi

Come riporta “Il Fatto Quotidiano” la Tavassi su Instagram rivela di essere sotto choc per questo attacco informatico: “Questo è un reato, mi hanno hackerato il telefono, erano delle cose personali, dei video, sono cose che ognuno di noi può fare quello che vuole, tutti noi abbiamo delle immagini simili sul telefono. Ma ho dovuto denunciare, perché io sono una mamma, è una cosa orribile”.

Ovviamente rivela di essere pronta a farla pagare cara a coloro che hanno per prima rubato i video dal suo iCloud: “Chiunque abbia divulgato questi video, verrà denunciato e anche su whatsapp sappiate che state vedendo un filmato che è una violazione guardarlo, anche solo tenerlo nel telefono. Mi vedete sempre forte, sempre solare e sorridente, ma purtroppo queste cose toccando anche me, perché purtroppo sono una mamma, anche io faccio sempre la cretina, rido e scherzo, ma queste cose sono gravi”.

Non si tratta del primo personaggio famoso in cui ha subito un attacco hacker di questo tipo. Tra le prime a subire il “revenge porn” è stata Belén Rodríguez, sul web si può ancora facilmente vedere un filmato ove si intrattiene in un rapporto insieme al suo ex argentino. Tra le star internazionali invece troviamo Scarlett JohanssonKate Upton ed Emma Watson.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Purtroppo l'iCloud dell'iPhone è una delle cose meno sicure al mondo, soprattutto per le star (o per le presunte vip italiane come Guendalina Tavassi). Trattandosi di reato, dal momento che sono stati rubati dei video totalmente privati, spero che il colpevole possa pagare nel giro di pochi giorni, anche se purtroppo non sarà facile.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!