Iscriviti

Grande Fratello Vip e l’enorme flop di ascolti: Gabriele Parpiglia ne spiega i motivi

L'edizione appena terminata del Grande Fratello Vip non ha saputo catalizzare su di sé l'attenzione del pubblico. Il giornalista e autore televisivo, Gabriele Parpiglia, prova a spiegarne i motivi.

Gossip
Pubblicato il 12 dicembre 2018, alle ore 10:09

Mi piace
5
0
Grande Fratello Vip e l’enorme flop di ascolti: Gabriele Parpiglia ne spiega i motivi

Un’edizione sotto tono quella appena terminata del Grande Fratello Vip. Al di sotto di ogni aspettativa, gli ascolti hanno deluso i vertici Mediaset e il pubblico ha deciso che questa terza edizione “non s’aveva da guardare“, e così è stato. Poco reattivi i concorrenti, troppo attenti a ciò che poteva pensare il pubblico – come dichiarato dalla stessa Ilary Blasi – insomma: una disfatta su tutta la linea.

In molti si chiedono cosa non abbia funzionato ulteriormente, una voce esce dal coro per spiegare ciò che poteva essere fatto e salvare il salvabile. A parlare è una fonte autorevole in termini di reality e programmi: Gabriele Parpiglia – il noto autore televisivo e giornalista spesso agli onori della cronaca per la sua vicinanza, tra amore e odio, al sempre discusso Fabrizio Corona – ha deciso di spiegare, secondo il suo punto di vista, quale siano stati gli “errori” commessi in questa edizione che hanno decretato il fallimento del reality.

Ecco cosa è mancato al Grande Fratello Vip secondo Gabriele Parpiglia

La parola che usa più spesso Parpiglia è “dinamiche“. Secondo il giornalista di “Chi”, sono mancate interazioni interessanti, non solo tra i concorrenti, ma non sono state create nemmeno dalla redazione. Ecco, allora, che Parpiglia, tramite il suo profilo Instagram in risposta ad un utente che chiedeva cosa fosse mancato al GF di quest’anno rispetto a quello dell’anno scoso, avanza delle ipotesi su ciò che si poteva creare e non è stato messo in pratica: “Le dinamiche: Sala – Mazza – Dasha (doveva esserci in studio). Salemi – Monte – Cecilia o Ignazio (sarebbe stato fi*o). Silvia Nuovo amore. Marchesa scandalo affrontato in studio in tutto e per tutto. Scontro Deianira – Provvedi. Salemi contro il suo passato – La madre dentro alla casa una settimana” e continua ancora come un fiume in piena: “La pace Nudo – Pappalardo (ma ve la immaginate? Sarei morto dalle risate). Cecchi Paone e il suo cuore – amore“.

Insomma, conclude dicendo che potrebbe andare avanti per ore, ma la ciliegina sulla torta la serve all’ultimo, con un colpo di coda rivela la dinamiche che, forse, i fan fan del programma avrebbero apprezzato di più: “E in più avrei fatto rientrare come unico concorrente gli Oneston“.

Una velata critica alle decisioni, troppo timide, prese dagli autori che non hanno voluto – o potuto – spingere sull’acceleratore per far arrivare il GF Vip ai risultati ottenuti l’anno passato. Parpiglia chiude il suo pozzo di inesauribile vitalità artistica con una sua, personale, constatazione: “Se ci pensate l’unica dinamica  è stata Corona – Provvedi…. pensateci!“.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Cristina Giuli

Cristina Giuli - Credo che Gabriele Parpiglia abbia tutte le ragioni! Ricordo l'anno passato quando c'è stato il confronto con Monte e la Rodriguez... quello è stato un momento che ha incollato al teleschermo tantissimi spettatori. Quest'anno davvero la noia l'ha fatta da padrona. Speriamo che sia di insegnamento per le edizioni future.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!