Iscriviti

Giulia Molino e la lotta contro l’anoressia

Giulia Morino, una delle protagoniste di "Amici 2020", racconta la sua lotta contro l'anoressia. In una delle sue dirette Instagram affronta il suo passato e gli atti di bullismo subiti.

Gossip
Pubblicato il 10 aprile 2020, alle ore 12:12

Mi piace
7
0
Giulia Molino e la lotta contro l’anoressia

Giulia Molino è stata una delle protagoniste di “Amici 2020”, noto show televisivo condotto da Maria De Filippi. Non è riuscita a portare a casa la vittoria ma, anche classificandosi terza, sta avendo molta popolarità. Per affrontare il periodo di quarantena, quasi ogni sera registra delle dirette sul social network instagram in cui conversa con i suoi seguaci che l’hanno molto supportata nel periodo in cui allieva di Amici.

In una di queste dirette, ha deciso di affrontare insieme al suo pubblico, una brutta pagina del suo passato. La giovane ragazza afferma di aver sofferto di gravi disturbi alimentari causati da episodi di bullismo che hanno segnato la vita della ragazza. Ha affermato di essere stata vittima di bullismo in tenera età, alle elementari infatti, era in sovrappeso e per questo veniva derisa a tal punto da aver dovuto cambiare scuola.

A causa di questi episodi, da adolescente ha dovuto scontarsi con un altro disturbo alimentare. Partendo da una semplice dieta per sfuggire dal sovrappeso,infatti, la ragazza ha poi sfociato in una malattia molto più grande di se: l’anoressia. La canzone intitolata “Nietzsche” è stata scritta per dar conforto alle persone che soffrono e che molto spesso si sentono sole.

Giulia Molino ha infatti affermato: “Nietzsche vuole portare speranza, il messaggio che tutto passa. Mi sentivo l’unica persona a soffrire, mi sentivo sola. Non siete soli. Dovete permettere alle persone che vi amano davvero di starvi accanto, ma dovete decidere voi come rialzarvi“. La cantante ha raccontato di come la musica l’abbia salvata. Il suo sogno, infatti, è sempre stato uno: fare l’artista.

L’anoressia le stava togliendo anche questa possibilità: “Perdendo molto peso e massa muscolare, avevo problemi fisici anche alle corde vocali. Spesso ero afona, non riuscivo ad emettere un suono” ha affermato. La cantante però, ha dichiarato che, pur avendo superato il brutto periodo, l’anoressia è una malattia che ancora fa sentire la sua presenza dicendo che non se ne andrà mai ma bisogna imparare a conviverci.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Chiara Venditti

Chiara Venditti - Giulia Molino è una cantante con un pesante passato alle spalle, e questo si nota nelle sue canzoni. Molti dei suoi fan le danno supporto e credo che la sua carriera sia solo all'inizio, ha molto da raccontare e non le manca la voglia di continuare a farlo. Sentiremo molto parlare di lei.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!