Iscriviti

Giorgia parla del suo periodo buio: "Volevo lasciarmi andare, ma ho scelto di vivere"

La cantante Giorgia durante l'intervista a Tv2000, ha raccontato del periodo buio della sua vita, e di come sia rinata, anche grazie alla nascita del suo bambino nel 2010.

Gossip
Pubblicato il 19 gennaio 2018, alle ore 15:25

Mi piace
6
0
Giorgia parla del suo periodo buio: "Volevo lasciarmi andare, ma ho scelto di vivere"

I momenti bui toccano la vita di tutti, non è da meno Giorgia. Infatti la famosa cantante italiana durante l’intervista mandata in onda su Tv2000, narra di un momento buio della sua vita, dove nulla gli sembrava più importante, nemmeno vivere.

Al Telegiornale di Tv2000 parla per la prima volta Giorgia, in occasione dell’Album con annesso DVD “Oronero Live“. La cantante racconta dei momenti “bui” in cui desiderava solo lasciarsi andare, dove niente le dava un senso, nemmeno il suo lavoro e la vita la privata. Attimi senza energie, senza luce in fondo al tunnel. In proposito Giorgia dice: “Ho avuto momenti in cui volevo lasciarmi andare, in cui speravo di non farcela. Invece poi la vita è magica, la vita e il cielo sono energie superiori. Ti senti dare quasi dei uttcalci nel sedere e senti una voce che ti dice ‘devi vivere’. Perché sei qua, dei farlo. Poi ci trasformeremo e vivremo altrove“. Per rinascere si deve morire, questo racconta la cantante, ogni cambiamento può portare sofferenza, ma è proprio essa che aiuta a rialzarsi e vivere.

Giorgia è rinata, ed anche alla grande. Grazie soprattutto all’amore, in particolare quello verso il figlio Samuel, nato nel 2010. Il bambino è stato la sua rinascita, la sua nuova fonte d’energia: “da quando sono diventata mamma ho ripreso tutta una serie di emozioni, entusiasmo, voglia, che nel mio lavoro cominciavo a sentire poco rispetto a quando avevo vent’anni. Ogni mamma è una macchina, io direi che ogni donna è una macchina“, dice Giorgia.

Bisogna credere nell’umanità, in ciò che è buono per Giorgia: “Forse questo è un tempo in cui ci vuole molta forza e molto coraggio per avere fiducia nell’altro. Però la fiducia come la fede sono esercizi che si fanno nei momenti difficili“. 

Così durante l’intervista a Tv2000, la cantante ha scelto di parlare dei suioi drammi interiori, ma di come una spinta, che può essere data da un amore, famiglia, lavoro, qualsiasi cosa in cui credere, può aiutare a rialzarsi, più forti di prima e ritornare ad emozionarsi e vivere. Forse è anche grazie a questa caduta, che oggi Giorgia è una donna nuova, che riesce ancora a cantare ed emozionare.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Serena Spaventa

Serena Spaventa - Reputo Giorgia una grande artista, anche umanamente per come si è almeno sempre mostrata in televisione. Ciò che dice è giusto, ognuno di noi ha avuto e avrà "momenti bui", la scelta di come reagire a tali momenti è nostra. La soluzione determinerà ciò che siamo. Sono felice che nel suo momento, Giorgia abbia scelto di vivere.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!