Iscriviti

Flavio Briatore: "Non voglio badanti. Ho solo bisogno di Elisabetta e Nathan"

Flavio Briatore si racconta a 360° in un'intervista a Sette, settimanale del Corriere della Sera. Arrivato a 72 anni tira le somme e scopre quale siano davvero le cose importanti.

Gossip
Pubblicato il 18 giugno 2022, alle ore 11:34

Mi piace
3
0
Flavio Briatore: "Non voglio badanti. Ho solo bisogno di Elisabetta e Nathan"

Ascolta questo articolo

Flavio Briatore ha rilasciato un’intervista a Sette, settimanale del Corriere della Sera, decidendo di parlare in tutta onestà di cosa è davvero importante per lui, con i suoi 72 anni è arrivato il momento di guardarsi intorno e capire che piega dare alla propria vita.

Briatore, in tal senso, non ha dubbi! La cosa a cui tiene di più è Nathan Falco, ma non nega quanto sia importante anche il legame con la madre di suo figlio, Elisabetta Gregoraci: “L’unica storia affettiva per ora è quella con mio figlio. E poi alla mia età… Spero soltanto di invecchiare bene. Con qualcuno che ti sostenga e ti dia felicità: in questo momento non ho velleità, non ho bisogno di badanti. Ho solo necessità di passare tempo con Falco e con Elisabetta. Perché anche se siamo separati, resta la madre di mio figlio. Non mi interessa altro, ho le giornate piene. Poi magari fra qualche anno mio figlio andrà in collegio e mi mancherà”.

Rivela il noto imprenditore che si augura con tutto il cuore che il figlio possa seguire le sue orme e prendere in mano le redini del suo impero. A tal proposito Briatore rivela un suo personale pensiero: Nathan è già un piccolo imprenditore, ma più fortunato di lui.

Il futuro di Flavio Briatore

Spiega, infatti, che il fatto di avere un genitore famoso e affermato per il ragazzo potrebbe rappresentare una fortuna che lui non ha avuto: “Falco è un piccolo Briatore con molto più cu*o di me. Io non avevo un papà come Flavio Briatore, purtroppo o per fortuna.(…) Sia io che Elisabetta speriamo che il privilegio di Falco si trasformi in rabbia e determinazione, in voglia di emergere ancora di più“.

L’educazione impartita a Falco è rigida e severa, il ragazzo può utilizzare i social ad orari prestabiliti e non più di un’ora e mezza al giorno. Il coprifuoco per andare a dormire la sera è non oltre le 22.30, regole che lo stanno preparando per affrontare tra qualche anno la scuola svizzera: “Quando avrà 14 anni, a frequentare il liceo in Svizzera, per crescere. Dopo spero che studi ‘Food & Beverage administration’ per seguire le orme del papà”.

Pochi giorni fa ha fatto discutere la foto pubblicata insieme alle sue ex storiche Elisabetta Gregoraci, Naomi Campbell ed Heidi Klum durante la Formula 1. Questo dimostra come i loro rapporti siano distesi e sereni: “Quello scatto è nato perché volevo cogliere un momento speciale. Naomi, Heidi ed Elisabetta. Le tre persone più importanti della mia vita. Ma ho conservato un ottimo rapporto con le ex meno famose, non ho mai detto a nessuna: “Non ti voglio mai più vedere””.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Cristina Giuli

Cristina Giuli - Quando si raggiunge l'età di Briatore è normale si facciano dei bilanci di vita e si pensi con chi trascorrere gli anni che verranno. Sicuramente Briatore farà questo bilancio di vita con una serenità che in pochi hanno, ma a quanto pare l'aver tenuto buoni rapporti con molte sue ex lo sta aiutando parecchio......

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!