Iscriviti

Flavio Briatore dice stop ai migranti. Scoppia la bufera sul web, tra insulti e accuse

A parlare, dall'alto del suo profilo Instagram, è Flavio Briatore. Il businessman 68enne si è espresso contro gli sbarchi dei migranti in Italia, esponendo e argomentando sinteticamente il proprio parere, mediante un contestato post fotografico.

Gossip
Pubblicato il 23 gennaio 2019, alle ore 10:39

Mi piace
16
0
Flavio Briatore dice stop ai migranti. Scoppia la bufera sul web, tra insulti e accuse

Va giù duro Flavio Briatore, il businessman piemontese che dal suo profilo Instagram esordisce con una foto contro gli sbarchi dei migranti in Italia. Il categorico 68enne, attraverso un post sul popolare social network, ha spiegato il motivo per cui debba esserci uno stop definitivo all’accoglienza degli africani in Italia, su cui dice di nutrire parecchi dubbi.

“Forse così sarà chiaro il motivo per cui non possiamo accoglierli tutti”. Si è pronunciato così l’ex manager di Formula Uno, in maniera corposa e schietta. Ha demolito i pro dell’accoglienza dei profughi provenienti dall’Africa, esprimendo il proprio punto di vista in merito alla polemica che sta investendo il ministro degli interni Matteo Salvini.

La foto in questione, pubblicata da Mister Briatore, consiste in un semplice confronto geografico tra l’imponente Africa e la piccola Italia, visibilmente inghiottita dal continente africano. L’immagine dell’Italia è stata sapientemente sovrapposta a quella dell’Africa, spiccando in un vivido colore rosso, al fine di sottolinearne la lampante differenza di dimensioni.

I 529 mila seguaci di Flavio Briatore si sono immediatamente scatenati in spietati commenti, rinfacciando al brillante imprenditore di aver sfruttato in passato lo stato del Kenya, per i propri affari economici. Un affondo netto quello dei suoi followers, i quali – mediante precise argomentazioni – hanno obiettato e demolito il “Briatore pensiero”.

“Ma fai prima a cancellare questo post insensato. Uno come te, che di viaggi ne fa, dovrebbe capire come si vive in alcuni paesi, soprattutto in Africa…” ha sentenziato un utente. “Però tu in Kenya sei andato a sfruttare la loro terra per fare i tuoi affari!” ha infierito un altro follower spazientito.

Risulta del tutto evidente che la stragrande maggioranza dei seguaci di Flavio Briatore sia in prima linea sull’accoglienza degli immigrati. Gli utenti di Instagram che hanno commentato il post dell’imprenditore ritengono sia ingiusto mettere un freno agli sbarchi in Italia.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gloria La Barbera

Gloria La Barbera - Ci sarebbe tantissimo da scrivere su questo argomento di forte attualità, sia per analizzare gli spietati commenti scritti dai followers di Flavio Briatore, sia per esporre il mio personalissimo punto di vista. Ritengo siano eccessivi i giudizi ostili espressi dagli haters dell'imprenditore, volti principalmente ad offendere e criticare gratuitamente il modus pensandi del 68enne.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!