Iscriviti

Filippo Nardi parla della sua squalifica al GF Vip: "Non sono una persona violenta"

Intervistato dal settimanale "Novella 2000" diretto da Roberto Alessi, Filippo Nardi parla della sua squalifica per le offese dette a Maria Teresa Ruta.

Gossip
Pubblicato il 14 gennaio 2021, alle ore 10:04

Mi piace
0
0
Filippo Nardi parla della sua squalifica al GF Vip: "Non sono una persona violenta"

Tra gli ultimi squalificati della quinta edizione del Grande Fratello Vip, condotto da Alfonso Signorini, c’è Filippo Nardi. Il disc jockey britannico è stato allontanato dagli studi di Cinecittà a pochi giorni dal suo ingresso a causa di alcune offese pesanti nei confronti di Maria Teresa Ruta.

In questi giorni il conte ha rilasciato una intervista al settimanale “Novella 2000”, diretto da Roberto Alessi, in cui ritorna proprio a parlare della squalifica. Filippo Nardi ci tiene ad allontanare tutte le accuse nei suoi confronti, rivelando di non sentirsi un bullo ma una persona approcciabile.

Le parole di Filippo Nardi

“Non sono un violento” inizia così la conversazione di Filippo Nardi a “Novella 2000” che poi aggiunge: “Non ci sto a sentirmi dire che ho offeso la dignità di Maria Teresa come donna: la dignità non ha sesso. Io stavo solo facendo lo stupido”. Ammette di non aver capito della gravità delle sue parole nei confronti della showgirl, ma nel caso lo avesse capito si sarebbe scusata immediatamente con la Ruta. In un certo senso ha voluto dare la colpa anche agli altri ragazzi nella Casa, dal momento che sono stati i primi a ridere delle sue battute nei confronti di Maria Teresa.

Ritornando a parlare delle scuse fatte alla Ruta rivela di essere stato totalmente sincero: “A differenza di quello che dice lei nemmeno ho detto altre cose nei suoi confronti. Se l’avessi fatto le avrebbero fatte vedere. E soprattutto lei sarebbe andata a lamentarsene in confessionale. Ma non è successo. E poi ci tengo a dire che le mie parole potevano essere rivolte a chiunque dormisse in quel momento”.

Nel finale della sua intervista ha voluto parlare delle offese ricevuto sul web dopo la sua squalifica, dichiarando di averla buttato sull’ironia e non si ritiene responsabile per i sentimenti delle persone che guardano il programma da casa.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Le offese di Filippo Nardi sono state fin troppo pesanti per essere ignorato, e ritengo giustissime la decisione di Alfonso Signorini di squalificarlo immediatamente dalla Casa. Non capisco come Nardi non abbia capito di aver esagerato nella Casa, dal momento che le offese nei confronti di Maria Teresa Ruta sono state alquanto imbarazzanti.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!